More

    Tenerife trova un accordo con tre delle più importanti associazioni di viaggio degli Stati Uniti

    L’accordo mira a rendere Tenerife una destinazione attraente per diversi tipi di turisti nordamericani, sia per quelli che amano il sole e le spiagge, sia per quelli che cercano programmi culturali.

    Turismo de Tenerife ha raggiunto un accordo con tre delle più importanti organizzazioni di viaggio degli Stati Uniti: Signature Travel Network, United States Tour Operators Association (USTOA) e Adventure Travel Trade Association (ATTA).

    L’obiettivo della destinazione con queste alleanze è quello di continuare a posizionarsi nella mente del mercato potenziale degli Stati Uniti, con 330 milioni di persone, e del Canada, con quasi 40 milioni di persone, entrambi Paesi apprezzati per il loro elevato potere d’acquisto e di spesa.

    Turismo de Tenerife ritiene che l’accordo con queste tre organizzazioni, che dispongono di un’ampia rete di marketing, consentirà all’isola di diventare un luogo attraente per diversi tipi di turisti nordamericani, sia che siano alla ricerca di “sole e sabbia”, di attività naturalistiche o di programmi culturali.

    Per raggiungere questi obiettivi, l’azienda pubblica dell’isola promuoverà diversi progetti pubblicitari che daranno valore aggiunto a Tenerife in Nord America, come la pubblicazione di una serie di fumetti che mostreranno la sostenibilità e la biodiversità del territorio.

    Signature Travel Network, questo accordo darà l’opportunità di presentare l’offerta di Tenerife a più di 8.000 consulenti di viaggio canadesi e americani attraverso vari materiali di marketing turistico.

    ATTA, l’impegno con la compagnia americana migliorerà il posizionamento dell’isola nei confronti dei viaggiatori nordamericani alla ricerca di una destinazione d’avventura.

    Su questa linea, lo scorso settembre Tenerife ha ospitato un viaggio di familiarizzazione per gli esperti di questo segmento.


    USTOA, questo impegno prevede azioni incentrate sul turismo responsabile, ma più della metà del territorio dell’isola è un’Area Naturale Protetta e l’isola segue la metodologia della Biosfera, un programma con l’obiettivo di promuovere azioni e programmi di sviluppo sostenibile.

    Tenerife continua a lottare per mantenere la rotta di New York

    Il 10 giugno è partito il volo diretto tra New York e Tenerife, un impegno stagionale di United Airlines per aprire nuove destinazioni di vacanza ai turisti americani e un’opportunità per l’isola canaria di attrarre nuovi mercati.

    Per il momento, i risultati che questa nuova rotta ha dato sono rilevanti, visto che nei primi 5 mesi del 2022 più di 15.000 turisti americani hanno soggiornato a Tenerife.

    Nonostante i buoni dati, Tenerife continua a lavorare per raggiungere più persone con attività promozionali per consolidare la rotta aerea diretta oltre l’estate del 2023.

    Oltre all’ultimo accordo siglato con le agenzie di viaggio americane, Turismo de Tenerife ha recentemente effettuato diverse presentazioni della destinazione nelle città americane di New York, Chicago e Miami ad agenti e tour operator americani.

    Marco Bortolan

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati