More

    La Gomera inizia la costruzione di cinque parchi eolici in grado di soddisfare la sua domanda di elettricità

    La Gomera avrà cinque parchi eolici in grado di soddisfare l’attuale domanda di energia dell’isola.

    Lunedì sono iniziati i lavori di installazione delle cinque turbine eoliche, che saranno collocate in due siti nel comune di San Sebastián de La Gomera.

    L’attuazione di questo progetto rientra nella strategia La Gomera 100% Sostenibile promossa dal Governo delle Canarie e dal Consiglio dell’Isola, che promuove misure volte alla sostenibilità ambientale ed energetica, attraverso programmi di azione con investimenti pubblico-privati per favorire l’incorporazione di energia pulita nel territorio dell’isola.

    Il Presidente delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, ha sottolineato che “La Gomera potrebbe diventare il primo esportatore mondiale di energia sostenibile (eolica e fotovoltaica)” grazie a questi progetti e al cavo sottomarino che collegherà l’isola a Tenerife.

    L’energia pulita continuerà nei prossimi quattro anni con la Strategia per l’Energia Sostenibile delle Isole Canarie, per la quale sono previsti 466 milioni di euro.

    L’esecuzione dei lavori è affidata alla società ECOENER, un’azienda legata alle energie rinnovabili nelle Isole Canarie da 20 anni, per cui il suo presidente, Luis de Valdivia, ha sottolineato l’importanza delle isole per l’azienda e ha rimarcato il suo orgoglio per “aver contribuito al progetto di La Gomera 100% sostenibile”.

    Ha ricordato che sono stati stanziati 17 milioni di euro per fornire energia rinnovabile a quasi 11.000 abitazioni a La Gomera.

    Il delegato del governo spagnolo nelle Isole Canarie, Anselmo Pestana, ha indicato che una volta completati i parchi eolici, questi si aggiungeranno alla serie di misure che il Paese sta sviluppando in questo settore, in linea con le linee guida stabilite dall’Unione Europea.


    Per questo motivo, ha sottolineato che il futuro deve essere affrontato a partire da “ambienti urbani più sostenibili, che generano occupazione e qualifiche professionali”, insieme a una pianificazione che metta insieme progetti di distribuzione, stoccaggio e innovazione dell’energia.

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati