La Passione di Adeje viene girata in aree naturali e patrimoniali significative del comune

Casa Fuerte, la spiaggia La Enramada, il sentiero Boca del Paso, Teresme, gli hotel Bahía del Duque e Mirador, Ricasa, Tijoco La Hoya o La Quinta sono alcune delle località.

La Passione di Adeje 2022 si sta girando in diverse aree naturali e patrimoniali significative del comune che sono state scelte dalla direzione del film come quelle che meglio si adattano alla trama e all’atmosfera del periodo.

Quest’anno, lo spettacolo avrà una parte cinematografica e una parte dal vivo in Plaza España.

La decisione di usare questo formato è stata presa perché era impossibile prevedere le misure sanitarie che sarebbero state in vigore il 15 aprile.

Bisogna tener presente che questo tipo di progetto è complesso e che la troupe ha lavorato intensamente per due mesi.

Così, alcuni dei luoghi che possono essere rivelati senza svelare troppo la sorpresa sono Playa de la Enramada e Diego Hernández, il sentiero della Boca del Paso, l’azienda olivicola Noel a Tijoco Bajo, gli hotel Bahía del Duque e Mirador, che hanno aree che imitano l’architettura romana, le terre desolate di Fañabé e persino Aqualand.

Altri luoghi scelti sono Casa Fuerte, dove è stata ricreata la prigione dove Gesù viene frustato, e La Quinta, dove possiamo vedere l’ultima cena in una casa tradizionale delle Canarie donata da un privato.

Ci sono anche scene girate nel Convento, nel Camino de la Virgen e a Teresme.


La diversità dei luoghi ha reso le riprese molto complesse, sia in termini di mobilitazione degli oggetti di scena che del cast.

Il Comune di Adeje, attraverso l’Assessorato alla Cultura, ha organizzato una squadra molto strutturata che sta lavorando in modo sistematico e rigoroso affinché ogni scena si realizzi come previsto.

“È un progetto molto bello, innovativo e complesso, che non sarebbe possibile senza il coinvolgimento, la dedizione e l’affetto di tutto il cast di attori e attrici amatoriali, e naturalmente, lo staff dietro le telecamere.

È incredibile vedere come la gente si coinvolge in La Pasión de Adeje, come la sentono loro, come hanno un enorme entusiasmo, la voglia che ci mettono nonostante le ore di riprese, nonostante le condizioni meteorologiche.

Questo entusiasmo si sente in ogni momento e in ogni giorno di riprese”, ha commentato l’assessore alla cultura, María Clavijo Maza.

Quest’anno, la Passione avrà un formato ibrido che consisterà in una prima parte cinematografica che si collegherà con la seconda parte che si svolgerà dal vivo nella Plaza de España di Adeje.

In questa trasmissione in diretta saranno mostrate le scene dell’incontro di Gesù con sua madre, l’incontro con le donne di Gerusalemme e la Veronica; mentre la prima parte cinematografica, la gente che assiste alla piazza, potrà seguirla attraverso schermi giganti.

La Passione di Adeje 2022 può essere vista venerdì 15 aprile alle 12 sulle reti sociali del Comune, così come su Televisión Canaria, 13 TV, Mírame TV, Canal 4 Tenerife e Canal 10TV.