More

    Santa Cruz inizierà il nuovo anno con la popolare traversata a nuoto “San Salitre”

    Il sindaco di Santa Cruz, José Manuel Bermuúdez, insieme al consigliere Alicia Cebrián ha presentato nel Concistoro della capitale la prima edizione di una nuova traversata popolare di nuoto che avrà luogo il 1° gennaio 2022, sotto il nome di “San Salitre”.

    La manifestazione è organizzata dal Servizio Sport con la collaborazione della società Gesport Canarias SLU e l’Autorità Portuale di Santa Cruz de Tenerife, “San Salitre”, che si terrà il giorno di Capodanno alle 11.30, avrà luogo nel Muelle Sur di Santa Cruz, nelle vicinanze del parcheggio del porto turistico di fronte alla Plaza de España, in particolare nel molo di Los Llanos-Muelle de Rivera 2.

    Sono previste due distanze: 1.000 e 2.000 metri.

    Questa prima edizione avrà un massimo di 300 partecipanti, 150 in ciascuna delle distanze, e i partecipanti dall’età di 14 anni potranno partecipare, senza l’obbligo di essere membri di una federazione.

    La iscrizioni si posso effettua fino al al 28 dicembre alle ore 20:00.

    Si farà online attraverso la piattaforma di registrazione disponibile su www.gesportcanarias.com compilando tutti i campi del modulo ed effettuando il pagamento di 15 euro per iscrizione tramite pagamento TPV.


    Ogni partecipante potrà iscriversi a una delle due distanze proposte: 2.000 o 1.000 metri.

    Il sindaco del concistoro della capitale ha iniziato l’apparizione dicendo che “questa è la prima edizione di qualcosa che vogliamo che in futuro sia un simbolo del Capodanno della nostra città, e senza dubbio vogliamo dimostrare la vocazione della città a recuperare il contatto con il mare, che è uno dei primi obiettivi di questo evento”.

    Bermúdez ha assicurato che “San Salitre può diventare un evento tradizionale nella nostra città, e con tale intenzione è fatto dalla zona di Sport diretto da Alicia Cebrián”.

     

    Articoli correlati