Nuevo etiquetado de neumáticos.
CONTINENTAL
21/1/2021

Il cambiamento entrerà in vigore nel maggio 2021, con un nuovo design e più informazioni per i consumatori.

La nuova etichettatura dei pneumatici dell’Unione Europea entrerà in vigore dal prossimo maggio e fornirà ai consumatori informazioni più complete sulle caratteristiche dei pneumatici.

Come spiegato dal produttore Continental, le sezioni sulla resistenza al rullaggio e il comportamento di frenata su strade bagnate sono state ristrutturate nelle nuove etichette, mentre i livelli di rumore sono ora indicati attraverso il numero di decibel e utilizzando le lettere A, B o C.

Gli utenti saranno anche in grado di accedere a informazioni aggiuntive sul pneumatico che hanno acquistato tramite un codice QR sulle etichette che li porterà a un database.

Un’altra novità è rappresentata da due simboli che indicano se si tratta di un pneumatico con aderenza per la guida sulla neve, conforme alle norme di omologazione UE, o se si tratta di un pneumatico che offre una buona trazione sul ghiaccio.

In questa nuova etichettatura, le classi A e C rimangono invariate. Tuttavia, per i pneumatici C1 e C2 per automobili e furgoni, rispettivamente, quelli che prima erano stati classificati come classe E per la resistenza al rotolamento e l’aderenza sul bagnato saranno ora classificati come classe D.


D’altra parte, quelli che erano nelle classi F e G saranno ora assegnati alla classe E.

Questo renderà le etichette “più chiare e facili da interpretare”, secondo Continental.

Roberto Scapini