More

    Eureka! Ho un’idea: Legno e design

    Legno e design

    Alcuni oggetti sono desiderabili più di altri perché l’emozione che causano sta nel “design” che li accompagna.

    Più la forma è semplice, lineare, inequivocabile e senza tanti orpelli, più istintivamente piace e più si considera quest’oggetto una cosa di pregio, lussuosa, culturalmente avanzata, desiderabile.

    A Tenerife abbondano gli alberi, e con il legno si possono creare dei “ricordi” senz’altro apprezzabili e ambiti da molti, specie se sono ben fatti e confezionati in un packaging elegante.

    Recuperando dei piccoli tronchi o assicelle, magari degli scarti di qualche falegnameria, e con l’aiuto di un piccolo tornio, delle sgorbie, carta vetro, o appoggiandosi a un falegname, si possono creare forme semplici.

    Forme che richiamano delle caratteristiche dell’isola perché appunto diventino degli oggetti che rievocano il vissuto a Tenerife.

    Sfruttando la fantasia e pensando a cosa vi ha colpito di più (o meglio immaginando cosa ha più colpito i visitatori dell’isola), potreste ideare fari, banane, delfini, il Teide, insomma forme “simbolo” che rappresentano un forte richiamo al ricordo di Tenerife.


    La forma caratteristica, la linea che distingue e rappresenta il vostro prodotto, dovrà essere semplice, essenziale, quasi un “brand” rappresentato dalla sua stessa struttura, essere, in altre parole, il marchio di se stesso.

    Questi ricordi potranno essere fatti di legno grezzo oppure colorati, lucidati o con forme più astratte, un qualche cosa insomma che porti a identificare il produttore stabilendo così una notorietà, fascino e importanza unica.

    Come un “fil rouge” che li fa riconoscere ovunque essi siano.

    —————

    NB.: le idee proposte in “IDEA!” sono stimoli e non ne garantiamo un risultato metapositivo sia tecnico che di mercato che di marketing.

    Esse tendono solo a incoraggiare e a ispirare la ricerca per una opportunità personale dei lettori.

    Andrea Maino

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati