Ogni anno, da ormai 25 anni, la Autoridad Portuaria di Santa Cruz de Tenerife organizza il Concerto di Natale, tradizionale appuntamento che riunisce autorità, cittadinanza, aziende pubbliche e private e tenori importanti come, per questa edizione, Celso Abelo e Jorge de León.

Come ricorda l’ex sindaco della capitale Pedro Doblado, il Concerto di Natale, da lui promosso come segretario della Autoridad Portuaria insieme al suo presidente Pedro Anatael Meneses, è una cerimonia a cui tutta la comunità è fortemente legata e rappresenta un punto di riferimento sociale e culturale.

Il responsabile portuale Pedro Suárez ha invitato tutta la comunità all’evento che si svolgerà il 25 dicembre a partire dalle ore 21, nella darsena di Los Llanos, alla presenza di 5 incrociatori che potranno essere visti dal porto, e diretto, ormai da 17 anni, da Victor Pablo Pérez.

Sarà Pérez infatti a dirigere la Orquestra Sinfónica de Tenerife (OST), i tenori Abelo e de León, insieme al coro dei bambini del Conservatorio Profesional de Música de Tenerife, in un evento che non mancherà di unire alla lirica i canti natalizi tradizionali.

Insieme al sindaco della capitale José Manuel Bermúdez, a presentare il programma del prossimo Concerto di Natale hanno partecipato il vice presidente e direttore del Cabildo Aurelio Abreu, Doblado e Meneses, che hanno ringraziato pubblicamente RTVE per l’impegno a trasmettere sulle proprie reti quello che ormai è un must per tutta la comunità delle Canarie.

Durante il suo discorso, Meneses ha raccontato come è nata l’idea di realizzare il Concerto e di come l’evento sia cresciuto nel tempo, ringraziando tutti coloro che hanno contribuito con entusiasmo all’iniziativa.


Bermúdez, che invece ha sottolineato come i suoi predecessori abbiano sempre difeso un evento culturale tra i migliori in Spagna, ha affermato che il Concerto di Natale di Santa Cruz oltre a essere un motivo di coesione sociale, rappresenta una straordinaria promozione dell’isola e di tutto l’Arcipelago.

Incaricato a realizzare un breve tour della storia del porto è stato Doblado, che ha precisato che Santa Cruz è un tutt’uno con il suo appuntamento musicale, una vera e propria vetrina di cultura di altissimo livello che offre la possibilità di vivere in un solo evento le più grandi opere di musica classica, moderna e tradizionale.