More

    Diario di un difensore dell’ordine

    Questo mese si sono verificate varie necessità di intervento dei vigilanti per furti e colluttazioni.

    Tra questi vorrei sottolineare l’importanza di avere vigilanza nei supermercati portando a conoscenza due casi avvenuti in centri commerciali di La Laguna.

    Nel primo caso un individuo, dopo aver sottratto 2 bottiglie di alcolici, per evitare il pagamento alla cassa colpisce con una bottiglia la cassiera, provocandole una ferita profonda al viso.

    Il vigilante del centro procede a inseguire l’uomo e dopo una breve colluttazione riesce a bloccarlo ed arrestarlo per consegnarlo alle forze dell’ordine.

    Nel secondo caso invece, tre uomini entrano al supermercato e nascondono in una borsa varie bottiglie di alcolici, prodotti alimentari e alcuni vestiti.

    L’incaricato assiste all’evento dalle telecamere del centro ed avvisa la vigilante.

    Quando i clienti arrivano alla cassa, l’impiegata chiede loro di depositare tutto sul nastro trasportatore, mentre la vigilante si trovava all’esterno della zona di cassa pronta ad intervenire.

    Quando gli individui si sentono scoperti corrono direttamente verso la vigilante aggredendola in gruppo e buttandola a terra procurandole varie lesioni, per poi darsi alla fuga in bicicletta.


    La polizia grazie alla dichiarazione della compagna e alle registrazioni inizia il sistema di ricerca e in poche ore i colpevoli vengono arrestati ed identificati.

    Due di loro avevano vari antecedenti penali, uno di loro ne aveva addirittura DICIOTTO, per delitti simili.

    Purtroppo le imprese considerano sempre che la sicurezza sia un costo e per questo decidono di ridurre il personale al minimo richiesto dalle imprese assicurative, e per questo motivo i vigilanti si trovano sempre più spesso in condizione di inferiorità rispetto agli attaccanti che, oltre ad essere in superiorità numerica, stanno dimostrando un’aggressività sempre più accentuata.

    Come sempre ricordo, decidere di lavorare nel settore della sicurezza deve essere una vocazione e non una semplice opzione di lavoro.

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati