More

    Tenerife promuove il suo volo diretto per New York

    Il Cabildo di Tenerife, attraverso Turismo de Tenerife, partecipa al congresso annuale della United States Tour Operators Association (USTOA), che si tiene dall’8 al 10 dicembre a San Diego (California).

    L’evento permetterà all’isola di prendere contatto con l’industria turistica nordamericana e aprirsi così a questo importante mercato di viaggi, dove le possibilità si sono ampliate notevolmente dopo il collegamento che United Airlines lancerà, a partire da giugno 2022, con tre frequenze settimanali dirette tra New York e Tenerife South Airport.

    La direttrice del turismo dell’isola, Laura Castro, sottolinea l’importanza di essere presente in un evento di questo tipo, “con un mercato potenziale, solo negli Stati Uniti, di circa 330 milioni di persone, oltre al mercato canadese, con circa 40 milioni in più”.

    Castro aggiunge che “il congresso ci permetterà di interagire con i principali dirigenti dell’industria turistica nordamericana, individualmente e direttamente, oltre a creare associazioni significative che possono contribuire a consolidare la presenza di Tenerife lì come destinazione turistica.

    Allo stesso modo, parteciperemo a simposi dove potremo beneficiare dell’esperienza di altri luoghi”.

    Tenerife sarà rappresentata al congresso USTOA dall’amministratore delegato di Turismo de Tenerife, David Pérez, che sottolinea gli obiettivi con cui l’isola partecipa all’incontro, “dalla presentazione di Tenerife come destinazione aspirazionale al posizionamento in cima alla mente del viaggiatore in vista della stagione estiva 2022 e, in definitiva, all’aumento del numero di visitatori dagli Stati Uniti e dal Canada”.


    Pérez spiega che l’agenda di Tenerife al congresso comprende la presentazione delle principali attrazioni dell’isola come destinazione a una rappresentanza dell’industria turistica americana in un evento organizzato dall’ufficio di Turespaña a New York, al quale sarà presente anche la Catalogna.

    Oltre a questa presentazione, l’isola terrà incontri con tour operator come Globus, Signature Travel Network, United Vacations, Collete, The Travel Corporation USA e Avanti Destinations.

    La delegazione di Tenerife si incontrerà anche con i rappresentanti di United Airlines per progettare un’azione promozionale congiunta rivolta ai clienti della compagnia aerea, per pubblicizzare il volo diretto a Tenerife.

    Come ha spiegato il presidente del Cabildo, Pedro Martín, durante la presentazione di questa nuova rotta tra Tenerife e New York, la connessione sarà effettuata da un aereo Boeing 757-300, con tre frequenze settimanali che collegherà l’aeroporto internazionale di Newark Liberty con Tenerife Sud.

    Martín ha assicurato che l’apertura di questa rotta aerea, precedentemente tentata con altre compagnie, ha comportato mesi di trattative con United Airlines, che hanno dato i loro frutti, e che non solo apre un’altra rotta turistica, ma anche la possibilità di creare imprese, congressi, riprese, così come l’installazione di aziende attratte dai benefici fiscali.

    Il presidente ha anche ricordato l’aumento del numero di compagnie di bandiera che operano da quest’anno verso l’isola o che inizieranno a farlo nei prossimi mesi, tra cui Air France, Swiss Airlines, airBaltic, Aeroflot e Lufthansa.

     

    Articoli correlati