More

    Garachico si impegna a migliorare le sue infrastrutture culturali

    Garachico è impegnata a migliorare le sue infrastrutture culturali e attualmente ha quattro grandi progetti in corso, del valore di circa 6 milioni di euro.

    Questi progetti permetteranno la ristrutturazione del vecchio convento di San Francisco, la creazione di un centro di formazione approvato nella scuola di San Isidoro, la costruzione della nuova scuola di musica nella vecchia scuola Martín de Andújar e la creazione di un grande spazio culturale polivalente, di circa mille metri quadrati, nella vecchia fabbrica di imballaggio delle banane di La Fast.

    Le due azioni più avanzate sono quelle del vecchio convento di San Francisco, che dovrebbe essere completato in un mese dopo un investimento di 900.000 euro, e la riforma della scuola San Isidoro, che ospiterà temporaneamente la scuola di musica.

    Il sindaco di Garachico, José Heriberto González (CC), spiega che prima di iniziare i lavori di demolizione della vecchia scuola Martín de Andújar, dove sarà costruita la nuova scuola di musica, le aziende incaricate della fornitura di elettricità e delle telecomunicazioni “devono rimuovere il loro cablaggio dall’edificio”.

    Il sindaco precisa che Telefónica ha già iniziato i lavori per il posizionamento di tre pali di legno lungo il marciapiede per “sostenere provvisoriamente i loro cavi mentre la costruzione del nuovo edificio”, che avrà tutto il cablaggio sepolto sotto il marciapiede.

    Gonzalez spera che entro “circa un mese” può iniziare i lavori di costruzione del nuovo centro di formazione musicale, il cui costo è stimato in circa 900.000 euro.


    Il municipio di Garachico ha terminato la prima fase del restauro della vecchia scuola San Isidoro, “lavori che sono costati circa 500.000 euro e hanno incluso il posizionamento di un ascensore per garantire l’accessibilità dell’intero edificio.

    Ora resta solo da fare che Endesa seppellisca il cablaggio della facciata, la cui canalizzazione è stata fatta sotto i marciapiedi, e una seconda fase, preventivata in 100.000 euro, che consisterà nel migliorare il piano superiore di questo futuro centro di formazione approvato, che sarà temporaneamente la sede dell’educazione musicale di Villa y Puerto.

    Il suo completamento è previsto “entro la fine di quest’estate”.

    Lo spazio culturale dell’imballaggio di La Fast è il lavoro più ambizioso e costoso, con un budget di circa 3 milioni di euro.

    Al momento, l’intera riforma dell’area esterna, che costa 500.000 euro, è assegnata ed è in attesa di una relazione finale obbligatoria per formalizzare la gara d’appalto per il lavoro, finanziato dal Cabildo, il governo delle Canarie e il Consiglio Comunale.

    Nonostante il fatto che questo è un progetto iniziato alla fine del 2017, con l’acquisto dei magazzini di La Fast per poco più di un milione di euro, González è fiducioso che il 2021 sarà finalmente l’anno della gara per il lavoro.

    “Non oso parlare di date, ma sarebbe molto strano che i lavori a La Fast non iniziassero quest’anno.

    Abbiamo già i rapporti finali più complicati e capisco che quello che manca dovrebbe essere in un periodo di tempo relativamente breve.

    Anche se, “visto quello che abbiamo visto”, tutto può succedere.

    Per quanto riguarda la prima fase di miglioramento del vecchio convento di San Francisco, il sindaco stima che sarà completato “in giugno, al più tardi”.

    L’azione ha permesso di rinnovare l’edificio, mettere in sicurezza alcuni elementi danneggiati, adattare le strutture, migliorare i bagni e installare un ascensore per garantire l’accessibilità al piano superiore.

    José Heriberto González spiega che “non è facile installare ascensori in edifici storici, poiché il patrimonio pone molte limitazioni, anche se siamo riusciti a farlo in questo antico convento e anche nella scuola San Isidoro”.

    Il Comune di Garachico ha l’appoggio del Cabildo e del Governo delle Canarie nell’esecuzione di questi quattro grandi progetti di infrastrutture culturali.

    Franco Leonardi

     

    Articoli correlati