Un “Tangram” per i bimbi

Il tangram è un gioco rompicapo cinese, un puzzle costituito da sette figure geometriche, la maggior parte diverse tra loro.

Lo scopo del puzzle è di formare una figura stilizzata utilizzando tutti i pezzi, come ad esempio un coniglio, una casa, un uomo che corre, un uccello, un razzo, ecc.

L’idea che volevamo trasmettere è quella di evolvere il Tangram in un gioco ludico per i bambini, con 24 figure geometriche, che essi possono comporre, come un puzzle, formando l’isola di Tenerife.

Questo gioco stimola la fantasia e la curiosità dei bambini, migliora la capacità di riconoscere le forme e i colori; aiuta la loro capacità di concentrazione e la memoria, soprattutto quella a breve termine.


Non per ultimo sviluppano la perseveranza e la capacità di sopportare la frustrazione risolvendo la difficoltà degli incastri.

La variante del Tangram potreste chiamarla “Montajerife”, una crasi,  cioè una mescolanza tra le parole  montare e Tenerife in lingua spagnola.

Un prodotto simile ha sicuramente l’attrattiva per essere proposto agli asili ma anche ai bambini dei turisti per farli intrattenere dai genitori, soprattutto in questo periodo che devono essere più che controllati.

La struttura può essere creata con semplice cartoncino colorato e fustellato tipo i puzzle oppure, più tradizionalmente, in blocchetti di legno laccato.

Wooden Tangram Set

Un contenitore rettangolare conterrà tutte le figure e, naturalmente, a parte fornirete una traccia del montaggio per comporre la silhouette dell’isola.

Inoltre, con i vari pezzi, i bambini possono creare anche altre figure; non c’è limite alla fantasia!

Andrea Maino

NB.: le idee proposte in “IDEA!” sono stimoli e non ne garantiamo un risultato metapositivo sia tecnico che di mercato che di marketing.

Esse tendono solo a incoraggiare e a ispirare la ricerca per una opportunità personale dei lettori.