Loro Parque chiude tutte le sue strutture, ovviamente mantenendo l’attenzione sugli animali, con gli addetti al lavoro.

Questa decisione riguarda lo zoo e l’acquario Loro Parque a Puerto de la Cruz, l’acquario Poema del Mar a Las Palmas de Gran Canaria e il parco acquatico Siam Park.

Il gruppo Loro Parque ha annunciato domenica 15 marzo che, in considerazione dello stato di allerta per emergenza sanitaria decretato in Spagna, chiude tutte le sue strutture nelle Isole Canarie, pur mantenendo i servizi di personale necessari per assicurare la cura dei suoi animali.

“Vi siamo come sempre grati per il vostro sostegno e la collaborazione con la nostra azienda, la vostra comprensione e la vostra solidarietà e desideriamo poter superare al più presto questa situazione per il bene di tutti e poter riprendere la nostra abituale attività”, assicura il gruppo turistico canario in un comunicato stampa e attraverso i social network.

Situazione mai verificatasi prima da quando il Loro Parque ha aperto le sue porte nella città di Puerto de La Cruz.

Bianca Bianchini