A partire da giovedì alle 20.00, ci sono stati un totale di 287 casi positivi, dodici guariti e quattro decessi.

Secondo gli ultimi dati ufficiali del Ministero della Salute del Governo delle Canarie, ci sono un totale di 287 casi, dodici dimissioni e quattro decessi, uno a Gran Canaria e tre a Tenerife, tutti con patologie precedenti.

L’isola di El Hierro, che insieme a La Graciosa era stata l’unica isola che non ha avuto casi positivi di coronavirus, ha registrato il primo oggi, venerdì, hanno confermato fonti sanitarie, una persona che è ricoverata e isolata nell’Ospedale Virgen de los Reyes a Valverde (ma ancora non è stata ufficializzata)

Dei 287 casi, 115 sono stati ricoverati in ospedale e 25 sono stati ricoverati in terapia intensiva. A questo proposito, ieri sono stati segnalati 9 casi curati, dopo il debugging delle statistiche, sono rimasti oggi solo 6.

I deceduti sono 4, ultimo caso verificatosi ieri in una persona di 80 anni con patologia grave precedente ed è stata ricoverata in Terapia Intensiva dell’Ospedale Universitario Nuestra Señora de La Candelaria.

Ad oggi sono state effettuate 2.138 PCR (tamponi).


Per isole, Tenerife ha 192 casi;

Gran Canaria, 70;

La Gomera, 3;

La Palma, 7;

Lanzarote, 3 

Fuerteventura, 12