Articolo di presentazione per la partecipazione del team italo/canario E-Motorsport Canarias al campionato italiano coppa Renault Clio di e-sport

Martedì 24 Settembre sul circuito del Mugello è andata in scena la prima tappa della Coppa Renault Clio 2019 di e-sport, campionato che seguiremo vista la presenza del team italo-canario e-Motorsport Canarias.

La competizione verrà disputata su 6 tracciati di grande tradizione come Imola, Monza, Misano, Vallelunga e il già citato Mugello.

Le vetture protagoniste della serie sono le Renault Clio sport dotate di turbocompressore di 1.6 che sviluppano circa 200 cv.

Come detto stiamo parlando di e-sport, gli sport elettronici hanno avuto negli ultimi anni un vero e proprio boom e meriterebbero un approfondimento più importante, gli dedicheremo ampio spazio nei prossimi numeri dato che si tratta di un argomento di estrema attualità.

Il mondo dei motori ricopre un ruolo da protagonista in questo settore, dove le aziende di tutto il mondo investono milioni di euro in quella che oramai è una realtà consolidata.


Giochi come la playstation e simulatori di guida o di pilotaggio, sono diventati parte importante delle attività ludico ricreative tanto che si parla a breve di inserire gli sport elettronici alle prossime Olimpiadi.

Per quanto riguarda la nostra realtà il team italo canario inizia il suo 3° anno di attività, e sono ben 6 i piloti contrattualizzati per l’e-Motorsport Canarias e in questa stagione andranno a rivestire, si spera, un ruolo da protagonisti nei vari campionati internazionali.

Ad aprire le danze della nuova stagione Gabriele Lojacono che porterà in gara i colori canari con la Clio n° 66, mentre è già sicura la partecipazione di almeno una macchina al campionato europeo velocità in montagna.

Nei prossimi numeri ne sapremo di più sul programma del team per la nuova stagione.

dalla Redazione