FOTO DI RODOLFO RODOLFI

Eccoci ci risiamo, ci vogliamo del bene.

Dobbiamo darci da fare prima che la pigrizia si impossessi facilmente di noi, per cui proporrei un girettino facile facile, che costeggia sempre il mare.

Innanzi tutto raggiungiamo la località, si tratta di Costa del Silencio (Ten-Bel) un centro turistico molto conosciuto  dopo Las Galletas.

Il modo più semplice per raggiungerlo: dall’autopista uscire a Las Chafiras seguire per Guargacho ed alla rotonda in paese prendere la sx su Calle Olimpia in direzione Costa del Silencio, dopo un lungo rettilineo, curva a destra e prima a sx su Calle Chasna, poi a sx su Calle Aquiles.

FOTO DI RODOLFO RODOLFI

Ecco parcheggiamo qui,  giusto sotto la Montana Amarilla.

Una bellissima spiaggetta con un chiringuito sul mare molto carino ci dà il benvenuto.


Scarponcini, bastoncini, cappello, zainetto con molta acqua e l’indispensabile attrezzatura da spiaggia, un bagno nelle splendide acque sarà obbligatorio.

La Montana Amarilla è lì, davanti a noi ed a guardarla dal basso all’alto ci fa riflettere, ma impavidi attacchiamo il sentiero, ben segnato è un po’ ripido, ma una volta in “vetta” sarà l’unica vera fatica affrontata,  dalla cima un bel panorama ci fa scoprire la zona formata da alcuni coni vulcanici in successione verso il mare  per finire con la Amarilla. 

FOTO DI RODOLFO RODOLFI

In cima prendiamo il sentiero a dx che in discesa porta al mare, splendide calette e spiaggette ci invitano al bagno, ma proseguiamo sempre costeggiando il mare, non si può sbagliare,  il percorso è brullo con la classica vegetazione vulcanica Tabaiba, Lattuga di mare e uva di mare.

Tutta questa zona è stata dichiarata Monumento naturale ed area di sensibilità ecologica, quindi OCCHIO, raggiungiamo a questo punto due  spiagge di sassi che ci diranno che siamo arrivati alla civiltà.

FOTO DI RODOLFO RODOLFI

Seguiamo il mare con un bel paseo che costeggerà l’Amarilla golf, proseguendo poi per il porto del Golf del Sur alla fine del quale, sempre costeggiando, passeremo davanti a numerosi Hotel e costruzioni.

Eccoci alla spiaggia di San Blas, poche centinaia di metri ed entriamo a Los Abrigos, ok arrivati.

Un bagnetto, ciboooo, e visto che non vogliamo sforzarci oltre optiamo per un rientro vigliacco, in taxi, con 11 euro ci porta al luogo di partenza.

FOTO DI RODOLFO RODOLFI

Bel percorso non faticoso, magari da non fare nelle ore più calde, circa 7 km e mezzo in 2 ore e mezzo con calma.

Anche oggi abbiamo dato, poi si vedrà. 

Riposino ed alla prossima con Rodolfo Rodolfi.

Link percorso https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/costa-del-silencio-montana-amarilla-los-abrigos-37230293