Sono ben 35 i formaggi di produzione canaria che sono stati recentemente premiati al World Cheese Awards 2018, competizione internazionale che si è tenuta quest’anno a Bergen in Norvegia e che ha assegnato 2 medaglie super oro, 11 d’argento e 15 di bronzo.

Decisamente ottimi risultati per i formaggi di produzione canaria che hanno ottenuto tra le altre cose, i due super oro per i formaggi di pecora prodotti dalla Finca de Uga Bodega, di Lanzarote, e per la cagliata Maxorata con paprika, della DOP Queso Majorero di Fuerteventura, quest’ultimo selezionato come uno dei 3 formaggi spagnoli dei 16 super oro passati in finale.

Le altre medaglie sono state assegnate al Volcania alla paprika, El Tofio immerso nel gofio, la Maxorata con paprika della DOP Queso Majrero, che poi sarebbero i tre prodotti dal Gruppo Ganaderos de Fuertebentura, e Montesdeoca di capra lavorato nel vino, di Tenerife.

Riconoscimenti anche per Flor Valsequillo, formaggio di capra di Gran Canaria, Bolaños Fontanales duro (Gran Canaria) e Herreño della S.C.L. Ganaderos de El Hierro.

A questi premi si sommano gli argenti che hanno ribadito la qualità della Finca de Uga Alegranza e della Finca de Uga con paprika, entrambi di Lanzarote, ma anche San Mateo di capra, Caprican, Bolaños e Bolaños Fagagesto duro, e Queso de Media Flor de Guía Los Altos de Moya, tutti di Gran Canaria.

Sono stati riconosciuti anche con medaglie di argento gli Alisios a base di paprika, la Maxorata riserva speciale della DOP Queso Majorero e la Maxorata semilavorata con paprika, i tre del gruppo vincitore di Fuerteventura e la Guatisea, formaggio prodotto dalla Quesería Montaña Blanca, de Lanzarote.


Le medaglie di bronzo hanno riguardato il Caprican semilavorato con paprika, i Quesos Era del Cardón di capra, La Nueva del Paso, Cortijo Galeote di pecora canaria, Lomo gallego di vacca e capra insieme a paprika e al gofio, La Nueva del Paso di mescola ovino vaccina e il Queso de Guía Las Mesas, tutti provenienti dall’isola di Gran Canaria.

Figurano inoltre il Flor de Güímar di capra invecchiato in corteccia di gofio (di Tenerife), la Finca di Uga Bodega e Guatisea della Quesería Montaña Blanca (entrambi di Lanzarote).

L’evento internazionale, che ha visto la partecipazione di 3.472 formaggi, è stato guidato da un comitato di degustazione composto da 230 esperti provenienti da 29 paesi, i quali hanno adottato il sistema della degustazione cieca nella disamina dei prodotti presentati.

Il premio più alto dell’edizione di quest’anno è stato assegnato al formaggio gouda norvegese della fattoria Ostegarden, prodotto da Jørn Hafslund, mentre l’Arcipelago delle Canarie si è aggiudicato un palmarès di 15 premi vinti a Gran Canaria, 11 a Fuerteventura, 6 a Lanzarote, 2 a Tenerife e 1 a El Hierro.

Magda Altman