Sponsor

Morti per annegamento, Canarie e Cantabria le comunità spagnole che detengono il drammatico primato

Views:
56

Le Isole Canarie e Cantabria sono risultate le uniche due comunità autonome spagnole che nel corso del 2017 hanno avuto più morti per annegamento che per incidente stradale.

Secondo un’analisi comparativi realizzata da Canarias, 1.500 km de Costa, l’Arcipelago ha registrato un totale di 93 morti per annegamento contro i 44 su strada, mentre la comunità cantabrica ha avuto 24 annegati e 13 decessi per incidente stradale.

Per effettuare lo studio, la piattaforma dedicata alla prevenzione degli annegamenti ha utilizzato i dati della DGT, Dirección General de Tráfico e quelli della AETSAS, Asociación Española de Técnicos de salvamento Acuático y Socorrismo.

All’opposto della drammatica classifica si trovano le comunità di Ceuta e Melilla che hanno registrato una sola vittima per incidente stradale e 4 per incidenti in mare.

La Spagna, nel corso del 2017, ha rilevato in generale circa 1.200 persone decedute in seguito a incidenti stradali e 542 morti per annegamento.

Canarias, 1.500 km de Costa, alla luce dei dati raccolti, ha sollecitato il Gobierno ad attivare delle campagne di prevenzione sociale, così come già era stato fatto in occasione della sensibilizzazione alla sicurezza stradale, aggiungendo che non risulta comprensibile il fatto che nessuna amministrazione abbia mai realizzato eventi pubblici per ridurre gli incidenti in acqua.





L’Arcipelago delle Canarie, dove la principale morte in seguito a incidente è l’annegamento, è l’unica comunità autonoma che da 4 anni interviene nella promozione della sicurezza in mare sia sui media locali che su quelli legati al turismo, visto che ogni 10 annegati ben 8 risultano stranieri.

Lanciando uno sguardo alle altre comunità autonome, si rileva che in Galizia le morti per annegamento e per incidente stradale quasi si equivalgono, con rispettivamente 70 e 77 decessi nel corso del 2017.

Nelle Baleari le morti su strada sono state 48, rispetto alle 33 per annegamento, mentre nei Paesi Baschi il rapporto è di 30 contro 22, nelle Asturie 27 e 19, e nella comunità di Valencia le morti per incidente stradale, 100, sono nettamente superiori a quelle per incidente in acqua, 71.

La maggior differenza la si coglie in Andalusia, con 200 decessi su strada e 76 in acqua, ad Aragona con 58 su strada e 7 in acqua, a Castilla La Mancha con 112 morti per incidente stradale e solo 7 per annegamento.

 





I commenti sono chiusi.

Il sondaggio

Hai scelto Tenerife per

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...