Archivi

Sponsor

Il sondaggio

Hai intenzione di trasferirti a breve a Tenerife ?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Allerta alle Canarie per l’arrivo di tempeste tropicali

La Dirección General de Seguridad del Gobierno de Canarias, in previsione del possibile arrivo di tempeste tropicali dal potere devastante, ha caldamente consigliato tutti gli Ayuntamientos delle isole di ripulire i barrancos, rafforzare l’intera rete fluviale, le linee elettriche e di mettere in sicurezza gli alberi ad alto fusto nei parchi e nei giardini.

Gli esperti infatti informano che, a causa del notevole aumento della temperatura del mare, la possibilità che si verifichi una di quelle tempeste tropicali in grado di innescare uragani o cicloni distruttivi, è più che mai reale.

Memori di quanto avvenuto nell’Arcipelago nel 2005, quando una tempesta tropicale devastò molte regioni a causa dell’assenza di previsioni certe su quanto stava per accadere, il Gobierno ha scelto per questo anno in particolare, la linea di massima allerta e di prevenzione per poter affrontare qualsiasi evenienza.

E quindi al via i rafforzamenti di muri, torri, campanili e di tutte quelle infrastrutture che potrebbero crollare o subire seri danni in caso di tormenta.





Nel 2005 la tempesta tropicale ebbe origine nel golfo di Guinea e contrariamente a quanto accade di solito, virò verso nord, mantenendosi statica nei pressi delle isole Azzorre, prima di girare a est e non a ovest.

Le prime isole a essere colpite furono le più occidentali, La Palma e El Hierro, poi con il passare delle ore la tempesta tropicale si riversò con violenza su Tenerife, dove, durante la notte, i venti raggiunsero la velocità dei 140 km orari sulla costa e quasi dei 250 sulla cima del Teide.





E pur con le raccomandazioni del caso, il Gobierno si augura che nessuna delle famigerate tempeste tropicali colpisca di nuovo le isole dell’Arcipelago.

(questo articolo è stato preso e tradotto liberamente da alcuni quotidiani locali che fanno dell’allarmismo inutile, non c’è nessuna tempesta tropicale o ciclone o uragano in previsione, anche se i “vecchi” delle isole dicono che dopo un’estate così calda potrebbero arrivare piogge torrenziali e venti forti)

dalla Redazione





Lascia un commento

da Ciao Tenerife

Incantevole agriturismo composto da piccole casette rustiche attorniat [...]

  il nuovo numero del LEGGO TENERIFE é in distribuzione su tutta l’iso [...]

Abbiamo elaborato questo suggestivo tour che “sorvola” tutte le spiagg [...]

Per Chopper e per i suoi amici é stato un giorno indimenticabile [...]

Ecco una galleria fotografica della costa di Tenerife sud dalla postaz [...]

L’anno scorso, il periodico Leggo Tenerife con il quale collaboriamo, [...]

Questa mattina Los Cristianos si presentava cosí. Dalla prossima setti [...]

Solo 30 anni fa’ era un deserto di pietra vulcanica. Ecco il punto di [...]