More

    Le meraviglie di Tenerife da vedere almeno una volta nella vita

    Tenerife, l’isola più grande dell’arcipelago delle Canarie, è un vero paradiso in mezzo all’Atlantico, che affascina i viaggiatori di tutto il mondo con le sue bellezze naturali, la sua cultura e il suo clima eccezionale.

    Con una grande diversità di paesaggi, dalle spiagge dorate alle cime vulcaniche a volte innevate, Tenerife offre un’esperienza unica che non si può perdere almeno una volta nella vita.

    PARCO NAZIONALE DEL TEIDE: MERAVIGLIA VULCANICA

    Il Parco Nazionale del Teide, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è il fiore all’occhiello di Tenerife e una delle destinazioni più emblematiche dell’isola.

    Al suo centro si trova il maestoso vulcano Teide, che si erge a 3.718 metri sul livello del mare, diventando così la vetta più alta della Spagna.

    Esplorate le vaste pianure laviche, percorrete i sentieri che portano alla cima e godetevi le viste panoramiche mozzafiato – non dimenticate di ottenere il permesso per accedere alla vetta!

    LA LAGUNA: UNA PASSEGGIATA NELLA STORIA

    La Laguna è una città ricca di storia e cultura.

    Il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, ospita un’architettura coloniale e un’atmosfera affascinante.


    Esplorate le sue strade acciottolate, visitate la Cattedrale di San Cristobal e immergetevi nel ricco patrimonio culturale dell’isola.

    Foto di Carsten Skodell

    SPIAGGIA DI BENIJO: UN ANGOLO DI SPIAGGIA INCONTAMINATA

    Se siete alla ricerca di spiagge paradisiache, Tenerife ha qualcosa che fa per voi.

    La spiaggia di Benijo, nel nord dell’isola, è un luogo magico dove le onde dell’Atlantico lambiscono le imponenti formazioni rocciose e la sabbia nera.

    È un luogo perfetto per rilassarsi e godersi la natura allo stato puro.

    Foto di Javier Álamo Rodríguez

    PARCO RURALE DI ANAGA: FORESTE INCANTATE

    Anaga è un paradiso naturale con fitte foreste di alloro che vi trasporteranno in un mondo da favola.

    I sentieri di montagna vi condurranno in angoli nascosti e viste panoramiche indimenticabili.

    È il luogo perfetto per fare escursioni e connettersi con la natura.

    SCOGLIERE DE LOS GIGANTES: UNA MERAVIGLIA NATURALE

    Situate sulla costa occidentale dell’isola, le Scogliere de Los Gigantes sono spettacolari.

    Queste pareti verticali alte fino a 600 metri emergono direttamente dall’oceano, creando uno scenario mozzafiato per gli amanti della natura e i fotografi.

    È possibile esplorarle in barca o dai punti di osservazione vicini.

    Foto di John Pemberton

    MASCA: IL VILLAGGIO NEL CANYON

    Masca, un pittoresco villaggio incastonato in un canyon (barranco) mozzafiato, è un luogo che vi lascerà senza fiato.

    Si può attraversare la gola di Masca a piedi o arrivare in barca da Los Gigantes.

    Le sue case in stile rustico e l’ambiente naturale lo rendono un luogo unico a Tenerife.

    PUERTO DE LA CRUZ: ELEGANZA E COSTA

    Puerto de la Cruz è un’incantevole città di mare con un mix di tradizione e modernità.

    Visitate l’iconico Lago Martiánez, godetevi Playa Jardín ed esplorate il centro storico con le sue strade acciottolate e gli edifici storici.

    LA OROTAVA: LA CITTA’ ANTICA

    Villa de La Orotava è l’unica città delle Canarie con un centro storico quasi interamente intatto, che offre passeggiate confortanti per le sue strade.

    Nella città, la storia incontra i visitatori e soprattutto i visitatori stranieri che hanno vagato per le sue strade per molti secoli, lasciando dietro di sé alcune delle più belle pagine della letteratura di viaggio.

    In questo senso, è difficile trovare una città del nostro arcipelago che abbia ricevuto testimonianze più entusiastiche.

    La Villa de La Orotava, un vero gioiello per chi ama l’arte, la bellezza e la storia.

    Occupava l’estensione degli attuali comuni di Puerto de la Cruz, La Orotava, Los Realejos, La Victoria de Acentejo, La Matanza de Acentejo e Santa Úrsula.

    Era il più ricco e potente Menceyato (divisione politica aborigena della terra con un Mencey come principale governante) dell’isola.

    Villa de La Orotava, con una popolazione di 42.929 abitanti nel gennaio 2015, continua a mantenere un’attività economica di base incentrata sull’agricoltura e sui servizi.

    Tuttavia, il suo attraente centro urbano, la sua storia e la sua leggenda fanno sì che migliaia di turisti la visitino ogni anno per godere di una delle città più attraenti delle Canarie.

    Foto di Miguel Hernández

    GARACHICO: UN ANGOLO DI STORIA

    Situato sulla costa nord di Tenerife, Garachico è un pittoresco villaggio noto per la sua ricca storia e le sue bellezze naturali.

    Fondato nel XVI secolo, Garachico era un tempo il porto più importante dell’isola, ma nel 1706 subì una devastante eruzione vulcanica che ne cambiò per sempre il destino.

    Oggi Garachico è una testimonianza dell’adattamento umano.

    Il centro storico della città, dichiarato Sito Storico-Artistico nel 1994, ospita strade acciottolate, case signorili ben conservate e una serie di chiese e conventi che testimoniano il suo passato.

    La Plaza de la Libertad e la Plaza de Juan González de la Torre sono luoghi incantevoli per passeggiare e ammirare l’architettura tradizionale delle Canarie.

    Michele Zanin

     

     

    Articoli correlati