More

    Gli aeroporti delle Canarie chiudono il 2022 recuperando il 96,5% del traffico del 2019

    Dicembre si è concluso con un aumento del 7% dei passeggeri rispetto allo stesso mese del 2019, prima della pandemia, registrando più di 4 milioni di viaggiatori.

    Gli otto aeroporti Aena delle Isole Canarie hanno chiuso il 2022 con 43.473.393 passeggeri (partenza e arrivo), pari a una ripresa del 96,5% del traffico rispetto al 2019, il periodo precedente alla pandemia.

    Del totale dei passeggeri registrati nel 2022, 43.045.911 corrispondono a passeggeri di voli commerciali, di cui 17.882.321 viaggiano su voli nazionali, recuperando il 98,3% del traffico rispetto al 2019, e 25.163.590 viaggiano su rotte internazionali, con un recupero del 94,8%.

    Durante l’intero anno, il numero di movimenti aerei è stato di 406.695, l’1% in meno rispetto al 2019; e sono state trasportate 31.197 tonnellate di merci, il 16,2% in meno rispetto al suddetto 2019.

    Traffico per aeroporti

    L’aeroporto di Gran Canaria ha registrato il maggior numero di passeggeri tra gli aeroporti delle Canarie nel 2022 con 12.417.699, che rappresentano una ripresa del turismo del 93,6% rispetto al 2019.

    Segue l’Aeroporto di Tenerife Sud, con 10.821.703 passeggeri, che si traduce in una ripresa del traffico del 96,9% rispetto al 2019. Da aggiungere l’aeroporto di Tenerife Norte-Ciudad de La Laguna, con 5.566.243 (-4,7%).

    Al terzo posto, per traffico passeggeri, si trova l’Aeroporto César Manrique-Lanzarote, che ha registrato un aumento dello 0,8% rispetto al 2019, con 7.350.451 passeggeri.

    Seguono l’aeroporto di Fuerteventura, con 5.641.500 passeggeri totali (+0,1%); l’aeroporto di La Palma, con 1.306.947 (-11,9%); l’aeroporto di El Hierro, con 273.687 (+1,8%); e infine l’aeroporto di La Gomera, con 95.163 passeggeri (+22,7%).


    Per quanto riguarda il numero di operazioni totali, l’aeroporto delle Canarie che ha registrato il maggior numero di movimenti nel 2022 è stato l’aeroporto di Gran Canaria con 119.530 (-5,5%), seguito dall’aeroporto di Tenerife Sud con 75.605 operazioni (+7,6%) e dall’aeroporto di Tenerife Norte-Ciudad de La Laguna, con 68.958 (-8,5%).

    Per quanto riguarda l’ultimo mese dell’anno, gli aeroporti delle Canarie hanno registrato un traffico passeggeri superiore del 7% rispetto allo stesso periodo del 2019.

     

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati