More

    Aperto il concorso per presentare il manifesto del Carnevale di Santa Cruz

    Il Comune di Santa Cruz de Tenerife, attraverso l’Ente Autonomo per le Feste e le Attività Ricreative (OAFAR), ha aperto questo giovedì, 18 novembre, fino al 18 dicembre, il termine per la ricezione delle iscrizioni al concorso per il poster del Carnevale 2022.

    Le regole del concorso saranno pubblicate sulla bacheca della sede elettronica comunale, così come sul sito web carnavaldetenerife.com, da questo giovedì per le informazioni degli interessati.

    Il concorso è aperto a qualsiasi persona, artista o designer, individualmente o in team.

    Ogni concorrente può presentare una sola opera con il suo slogan o titolo corrispondente.

    Non possono partecipare coloro che incorrono in qualsiasi causa di astensione o ricusazione nei termini degli articoli 23 e 24 della Legge 39/2015 del 1 ottobre, sul regime giuridico delle amministrazioni pubbliche.

    Gli interessati a partecipare al concorso dovranno presentare il modulo d’iscrizione debitamente compilato insieme alla loro opera, debitamente confezionata, presso l’Ufficio del Registro Generale dell’OAFAR, durante l’orario di registrazione dalle 9:00 alle 13:30, o per posta o corriere, nel qual caso l’interessato dovrà fornire prova, con la relativa ricevuta, della data di spedizione e informarne l’organizzazione il giorno stesso, per posta.


    Le iscrizioni dovranno essere presentate in due buste sigillate.

    La prima busta conterrà il supporto digitale con il disegno del manifesto e la busta cartacea conterrà i disegni digitali presentati, la descrizione tecnica e artistica dell’opera per iscritto alludendo alla sua relazione con l’espressione del Carnevale, con i requisiti tecnici comuni e specifici del regolamento, a seconda dei casi, e qualsiasi informazione che l’autore ritenga opportuno specificare per la sua corretta lettura.

    Questa busta non deve includere nessuna informazione che permetta di identificare l’autore o di apparire sul supporto digitale.

    Il mancato rispetto di questa regola sarà causa di esclusione dalla competizione.

    La seconda busta deve contenere il modulo d’iscrizione debitamente compilato, una fotocopia del documento d’identità del partecipante o della squadra, un affidavit firmato in cui si dichiara che l’opera è originale e inedita e, nel caso di minori, l’autorizzazione dei genitori o dei rappresentanti legali.

    La Fiestas deciderà l’ammissione o la non ammissione al concorso per mezzo di una delibera della Presidenza, a seconda che le iscrizioni soddisfino o meno i requisiti stabiliti nel presente regolamento.

    L’opera sarà consegnata debitamente imballata per conservarla fino al suo studio e qualificazione da parte della giuria, con il titolo o lo slogan dell’opera, una descrizione tecnica e artistica dell’opera per iscritto che alluda alla sua relazione con l’espressione del carnevale, accompagnata dall’adattamento etichettato, se del caso, in formato definitivo.

    L’iscrizione di ogni concorrente deve essere presentata sia in formato fisico che digitale, poiché il mancato rispetto di queste condizioni comporterà la squalifica e lo scarto dell’opera.

    Le caratteristiche che entrambi i formati devono soddisfare sono specificate nelle regole della competizione.

    Il regolamento del concorso stabilisce che se si presentano più di dieci opere al concorso, si nominerà una giuria che sarà composta dal presidente dell’OAFAR o dalla persona da lui delegata, con voce ma senza voto; e come membri, tre professori o docenti di Belle Arti e due rappresentanti del mondo del Carnevale.

    La giuria sceglierà tra le opere presentate le 10 migliori che a suo parere soddisfano la qualità plastica o artistica, l’efficacia pubblicitaria o informativa del Carnevale di Santa Cruz de Tenerife e del motivo ‘Fantascienza’ come tema del Carnevale, e le loro condizioni di riproduzione.

    Il poster vincitore sarà scelto tra le dieci opere precedentemente selezionate dalla giuria, che saranno rese disponibili al pubblico attraverso il sito web carnavaldetenerife.com, fino al 2 gennaio.

    L’autore dell’opera vincitrice riceverà un premio di 2.500 euro e il poster diventerà proprietà esclusiva dell’OAFAR.

     

    Articoli correlati