More

    Arona, il comune del risveglio turistico del sud di Tenerife

    Nel sud di Tenerife si trova un vero paradiso con il miglior clima del mondo, dove niente e nessuno ti lascerà indifferente: Arona.

    Una destinazione sicura, amichevole, aperta, dinamica, inquieta, intelligente e all’avanguardia; impegnata nella sostenibilità e nell’ambiente, nell’accessibilità, nelle nuove tecnologie e nel rinnovamento.

    A metà del XX secolo, lo svedese Bengt Rylander, giornalista e veterinario affetto da sclerosi multipla, iniziò la sua particolare ricerca del luogo con il miglior clima del mondo.

    Quando è atterrato a Los Cristianos, sapeva di averlo trovato, e a questo punto è iniziato il risveglio turistico nel sud di Tenerife.

    Arona ha abbracciato una clamorosa rivoluzione turistica che nel corso degli anni si è aggiornata, sempre in continuo movimento e trasformazione, elevando il turismo alla sua massima espressione di servizio, raffinatezza e buon gusto.

    Arona è il comune multiculturale per eccellenza di Tenerife, con 130 nazionalità.

    È tollerante e ricettivo nei confronti di tutti i suoi visitatori e residenti, che forniscono uno straordinario paesaggio umano.

    Le sue meravigliose spiagge sono già una tradizione per gli abitanti di Tenerife e delle Isole Canarie, che cercano nuove sensazioni per un meritato riposo.


    O quello spettacolare tramonto, con La Gomera all’orizzonte, mentre i surfisti approfittano degli ultimi raggi di luce per prendere la penultima onda nella zona di Fitenia.

    OLYMPUS DIGITAL CAMERA

    Playa de Las Américas è un luogo emblematico non solo per il surf a Tenerife: Arona è stata la prima costa canaria ad ospitare i Campionati Mondiali di Surf, ed è un paradiso del surf senza rivali.

    E non solo per i surfisti.

    Numerosi sportivi famosi e d’elite utilizzano la gamma completa di strutture sportive di Arona per il loro allenamento e la loro preparazione fisica.

    Questa destinazione, inoltre, e in linea con le sue origini, è una delle più inclusive della Spagna, con un livello di accessibilità invidiabile, motivo per cui la scorsa estate è stata una delle tre in tutto il paese ad essere riconosciuta dall’organizzazione che assegna le famose bandiere blu.

    Arona ha il lungomare pedonale senza barriere più lungo d’Europa, con fino a tre spiagge con un servizio pubblico di balneazione assistita in mare e persino con un’offerta di alloggio specifica per persone con diversità funzionale.

    Una destinazione di cui Bengt Rylander potrebbe, anni dopo, essere orgoglioso.

    Bina Bianchini

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati