L’avv. Giuseppe Stabile, rappresentante del Consiglio Generale degli Italiani all’estero per la Spagna ed il Portogallo, ha avuto un incontro con i funzionari del nuovo sportello consolare (ad Arona) dell’Ambasciata d’Italia a Madrid.

Il colloquio si è concentrato sull’erogazione dei servizi attualmente disponibili, come la presentazione direttamente presso lo sportello consolare della richiesta del rilascio del passaporto ed acquisizione delle impronte digitali, l’emissione di alcuni certificati anagrafici, esistenza in vita, codice fiscale, ecc. .

Tra quelli che verranno integrati, ottenuta la piena operatività con la trasformazione ad Agenzia consolare (prevista presumibilmente per fine estate 2021), rallentata a causa dell’emergenza epidemiologica, si evidenzia l’acquisizione in loco dei dati biometrici per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica, il rilascio dei passaporti, etc. .

“Raccomando agli utenti – conclude Stabile – di consultare sempre l’apposita pagina della Cancelleria Consolare, costantemente aggiornata, tenendo conto che quasi tutti i servizi consolari si possono richiedere per posta o ove previsto on-line, senza necessità di recarsi personalmente presso gli uffici e che l’erogazione di alcuni servizi è soggetta alla verifica della regolare iscrizione presso i registri A.I.R.E.  (come per es.: per la carta d’identità od il passaporto)”.