Percorso circolare “Los Organos” (La Orotava)

Come arrivarci?

Il punto di partenza e di arrivo di questo percorso sarà l’area ricreativa di La Caldera a La Orotava, raggiungibile dalla strada che sale al Teide, prendendo il primo incrocio a sinistra dopo aver superato Aguamansa.

Guida al percorso

Sentiero di circa 14 chilometri, difficoltà medio-alta.

Anche se il percorso è circolare, è consigliabile iniziare il viaggio risalendo la strada dei Guanches.


Una volta arrivati a Los LLanos de Chimoche dobbiamo prendere la strada forestale, che sale per passare sopra Los Órganos.

La discesa deve essere effettuata attraverso la zona di Mamio, fino a raggiungere il sentiero forestale che ci riporta all’area ricreativa.

Ci sono ottimi segnali ad ogni incrocio, quindi non c’è praticamente nessuna possibilità di perdersi.

Descrizione

Percorso che attraversa le zone alte de La Orotava dove predomina il pino, anche se nel canale di alcuni dei precipizi che si attraversano durante il percorso possiamo trovare alcune specie appartenenti alla monteverde.

Il percorso ci offre una vista impressionante sulla Valle dell’Orotava, coronata dal Teide.

Anche se ci sono diversi passaggi stretti su scogliere, questi non sono difficili in quanto hanno installato delle ringhiere.

Durante la discesa attraverso Mamio troveremo una pineta con alcuni spettacolari esemplari di pino delle Canarie, alcuni dei quali sono stati utilizzati per estrarre la resina.

Raccomandazioni

È necessario indossare scarpe buone, acqua e un po’ di cibo.

Questo percorso non è adatto a persone con vertigini in quanto ci sono diversi passaggi molto esposti, anche se, come abbiamo detto, nella maggior parte di essi hanno attivato ringhiere.

Non è consigliabile percorrere il sentiero quando c’è la possibilità di pioggia, poiché il sentiero attraversa numerosi anfratti che, se viene giù l’acqua, complicherebbero il passaggio.

Servizi

Il punto di partenza è l’area ricreativa di La Caldera, dove troveremo un parco giochi, bagni, acqua, pannelli informativi sul sentiero, ecc.

Quasi alla fine del percorso, all’incrocio con il “Camino de Candelaria”, troveremo una fontana d’acqua.

Percorso di panorami spettacolari e diversità di paesaggi.

Accessibile al punto di partenza con l’auto

Difficoltà intermedia, NON adatto a bambini e anziani

NON appartenente ad un’area protetta

http://adondevamoshoytenerife.com/sendero-organos-orotava/

(tradotto dalla Redazione)