Buongiorno e ben trovati a tutti i lettori del mensile Leggo Tenerife ed agli amici e followers dei gruppi Facebook “Italiani a Tenerife” ed “Italiani residenti nelle Canarie”, dal dottor Cristiano Lollo.
Eccoci finalmente giunti al mese di Luglio e per fortuna stiamo lasciandoci alle spalle questo brutto periodo di lockdown che, oltre ad averci spaventati e minacciati dal punto di vista sanitario, sta mettendo a dura prova l’economia mondiale ma soprattutto quella della nostra isola, dal momento che qui a Tenerife si vive principalmente di turismo, momentaneamente ancora bloccato.
Sperando che i prossimi giorni siano quelli di una ripresa graduale degli arrivi qui sull’isola, noi continuiamo ad allenarci in casa o in spiaggia (preferibilmente in spiaggia dal momento che ora si può fare) per far sì che il nostro corpo possa mantenersi funzionale ed in vigore e rafforzarsi a livello immunitario.
Questo mese, l’esercizio che proporrò per la rubrica “Pillole di Benessere” è  quello del triangolo o, come viene chiamato in sanscrito del “Trikonasana” (posizione dei tre angoli).
Ottimo esercizio per mobilizzare la nostra colonna in flessione laterale sul piano frontale e per lavorare sull’allungamento delle linee laterali.
La posizione  di partenza sarà quella della montagna o Tadasana con le braccia rilassate lungo il corpo, i quadricipiti attivi e lo sguardo all’orizzonte (foto uno).
Da qui con un piccolo saltino divaricheremo le gambe e porteremo le braccia distese all’altezza delle spalle (foto due).
A questo punto, extraruoteremo il piede sinistra di 90 gradi mentre ruoteremo il piede destro, di circa 30 gradi verso l’interno.
Da questa posizione, cercheremo di allungare il braccio sinistro verso l’alto (foto tre).
Poi inizieremo una flessione laterale del tronco sul piano frontale, cercando di allungare lateralmente il braccio sinistro (foto quattro).
Da questa posizione, scenderemo con il braccio sinistro verso il piede sinistro e porteremo il braccio destro in linea con quello sinistro (foto cinque).
Nel caso volessi aumentare l’intensità dell’allungamento sulla linea laterale, posso portare il braccio destro sopra l’orecchio (foto sei).
Terremo la posizione per circa 30-40 secondi cercando di respirare profondamente per poi tornare nella posizione di partenza (foto due) e ripetere l’esercizio dall’altro lato.
Chiaramente, il grado di flessione laterale della colonna sarà proporzionale alla mobilità di ognuno di voi, per cui il consiglio, soprattutto per un neofita, sarà quello di iniziare ad allungare il braccio lateralmente senza una eccessiva tensione, vi accorgerete che praticando l’esercizio costantemente, il grado di allungamento e di mobilità articolare cambierà di volta in volta.
Bene, anche per questo mese siamo giunti al termine della nostra rubrica, ricordo a tutti voi che sono disponibile per consulenze on line, inerenti allenamenti personalizzati e lezioni di gruppo e singole.
Per contattarmi, potrete scrivermi una e-mail all’indirizzo [email protected]gmail.com, oppure inviarmi un messaggio alla pagina Facebook Olistic Workout.
Un saluto a tutti voi, sperando ed augurandoci di poter commentare l’esercizio del prossimo mese, con una situazione turistico-economica decisamente migliore di quella attuale.
Un abbraccio ed un saluto a tutti voi ed Hasta Pronto!
Cristiano Lollo

Dott.Cristiano Lollo
Dottore in Scienze Motorie e Sportive
Dottore Magistrale in Attività Motorie Preventive ed Adattate
Ideatore e master trainer dei programmi
OLISTIC WORKOUT® – QI WELL ®
EMAIL –> [email protected]
INFO_LINE –> (+39) 339. 3828800
WEB_SITE –> www.olisticworkout.it
www.myspace.com/lollofitness