La maggior parte delle visite a questa area sono state a Los Tilos e al Cubo de La Galga, bastioni eccezionali di La Palma come riserva della biosfera.

Il Parco Naturale di Las Nieves, che ospita le foreste di Los Tilos (San Andrés y Sauces) e El Cubo de La Galga (Puntallana), ha registrato 159.454 visitatori nel 2019, il 43% dei quali nazionali e il 57% stranieri.

Di questi, 120.680 sono stati registrati al Centro Visitatori di Los Tilos e 38.774 al Punto di Informazione Ambientale di Cubo de La Galga, entrambi gestiti dal Servizio Ambientale del Consiglio Insulare di La Palma.

L’Assessore ai Servizi, Ambiente e Cambiamenti Climatici, Nieves Rosa Arroyo, assicura che questi dati sono molto positivi per La Palma perché questo Parco Naturale è una notevole risorsa per l’isola.

Il Parco, come attrazione turistica, genera attività nei servizi locali che implicano un aumento del reddito nell’isola.

Inoltre, è uno spazio che offre evidenti benefici in termini di raccolta dell’acqua, mitigazione dell’erosione e biodiversità.


Arroyo ricorda che, in questo Parco Naturale, il sentiero Marcos y Corderos è stato recentemente riorientato per escursionisti esperti.

A Las Nieves ci sono anche molti altri percorsi adattati alla differente condizione fisica del visitatore e di diverso livello di difficoltà.

Il Parco Naturale di Las Nieves ospita uno dei migliori esemplari di foresta di alloro delle Isole Canarie e uno dei bacini più importanti per la ricarica della falda acquifera sotterranea dell’isola.

Un chiaro esempio dell’interesse in questo settore è l’ampio servizio di taxi 4×4 e i numerosissimi bus da crociera e tour che sono stati registrati a Los Tilos nel 2019.

Il Parco Naturale di Las Nieves è distribuito tra i comuni di San Andrés y Sauces, Puntallana e Santa Cruz de La Palma.

Insieme al Parco Naturale Cumbre Vieja, queste sono le aree che appartengono alla Rete degli Spazi Naturali delle Canarie.

Favoriscono il collegamento tra i cittadini e l’ambiente naturale con aree come la Casa del Monte, La Portada, Las Cancelas o Cubo de La Galga, tra le altre, rendendo visibile la grande biodiversità che l’isola possiede.

Il Parco Naturale di Las Nieves comprende una rappresentativa pineta con specie in via di estinzione e protette come la ginestra.

La fauna e la flora di questo spazio sono molto importanti, con molte specie endemiche minacciate e ora protette.

Le colombe dell’alloro, per esempio, hanno in questo luogo una delle loro principali aree di riproduzione e nella pineta ci sono specie di interesse come lo sparviero e l’aquila.

Questa ricchezza biologica è incorniciata in un paesaggio di grande bellezza e di importanti valori geomorfologici.

Con tutto questo, le quasi 160.000 visite al parco implicano un uso intensivo di servizi come quelli igienici e i parcheggi.

Per questo è importante consolidare la struttura del Servizio Ambientale del Cabildo di La Palma e portare avanti i compiti di controllo e la sorveglianza dei valori naturali e culturali per i quali Las Nieves è stato dichiarato Parco Naturale.

Jessica Gnudi