More

    Angel Victor Torres: “Il confinamento di tutto il mese di aprile è fondamentale”.

    Il presidente del Governo delle Canarie ritiene che la seconda metà di aprile “saranno giorni di maggiore gioia” perché la società inizierà “gradualmente ad approvare i decreti che correggono quelli attuali” e “gradualmente a definire” nei primi mesi dell’estate.

    I 15 giorni di isolamento sono stati “cruciali”, ha detto il presidente del governo delle Canarie, Angel Victor Torres, nell’intervista rilasciata ieri. 

    “Siamo partiti stanchi, ma in questi giorni dobbiamo essere più esigenti.

    Tanto che, secondo il Presidente delle Canarie, dobbiamo prepararci a 30 giorni di reclusione in più”, poiché le restrizioni alla mobilità sono le uniche misure che funzionano al momento in assenza di un vaccino.

    Per questo il Presidente del Governo delle Canarie ritiene che “il confinamento di tutto il mese di aprile sia fondamentale” per “ridurre” le misure di restrizione a maggio e nei mesi estivi successivi,.

    La priorità in questo momento è quella di ridurre il più possibile la mobilità, di contenere il contagio e non di aumentare la crisi sanitaria nella comunità delle Canarie, come è successo in altre comunità.

    “Il confinamento è l’unica cosa che funziona al momento in assenza del vaccino” ha sottolineato.

    Ecco perché le azioni intraprese sono arrivate al punto in cui isole come La Gomera sono totalmente isolate.


    “Non si può entrare per mare o per via aerea”, ha detto il presidente, che ritiene che la sua popolazione avrà notizie positive sul contenimento del coronavirus in brevissimo tempo.

    El Hierro ha solo 3 contagi, “quindi questo isolamento funziona”, ha detto

    Ma oltre ad essere confinata in casa, la società canaria ha urgente bisogno di test rapidi per effettuare una vera radiografia del numero totale di persone infette sull’isola.

    Questi test e i dispositivi di protezione per il personale di sicurezza e sanitario, che sono i più colpiti dal virus, che rappresenta il 20% dei casi, “Queste sono le due grandi carenze delle Isole Canarie”, ha detto il presidente.

    dalla Redazione

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati