“Los coquetos años 50” sarà il tema della prossima edizione del Carnevale, le cui date principali saranno tra venerdì 21 febbraio e domenica 1 marzo.

Javier Nóbrega (Santa Cruz de Tenerife, 1968) sarà l’autore del manifesto che annuncia il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2020, festa per la quale l’artista progetta i manifesti dagli anni Novanta e ha realizzato una ventina di loghi per i gruppi.

Un twitter di Fiestas ha anticipato che sarebbe stata svelata una grande notizia sul Carnevale, mentre il sindaco, Patricia Hernandez, dopo pochi minuti ha annunciato sul suo social network che Javier Nobrega sarebbe stato anche quest’anno l’autore del manifesto che annuncia il Carnevale 2020.

Ex studente della scuola La Salle (e ora insegnante), ha studiato come geometra e poi ingegneria agraria.

Già ai tempi dei primi corsi universitari entra nei Bambones, quando la cosa logica sarebbe stata, vivendo a El Toscal, far parte dei Ni Pico Ni Corto.

Tuttavia, Nóbrega è entrato nella “murga” di El Cardonal grazie ai suoi fan.


Famoso per il suo ingegno e membro dell’ammirato e rinomato gruppo di parolieri dei Bambones (Jordán, Juanjo “El abogado”, Mario, Agustín, Primi e lo stesso Nóbrega), Javier ha sviluppato soprattutto il lato plastico.

Con il suo arrivo tra i Bambones, nel 1992, gli viene commissionato il popolare clown, il primo di una collezione che verrà completata dopo più di due decenni.

E’stato il suo primo logo del Carnevale oltre l’ambiente delle “murgas”.

Fuori dal mondo del Carnevale, Nóbrega ha pubblicato il suo quarto fumetto di una raccolta commissionata dalla Federacion Espagnola de Colombofilia -otto pagine ciascuno-, in cui ha curato i dialoghi.

Altro lavoro, ancora più ambizioso, è quello per i 300 anni dalla morte del fondatore della Scuola La Salle, “El loco de las escuelas”, che è stato appena pubblicato.

Il team governativo, almeno per quest’anno, ha preferito la designazione diretta al concorso a votazione popolare per risparmiare tempo.

Ora l’obiettivo è concentrare gli sforzi per promuovere il Carnevale 2020 all’estero con l’immagine disegnata da Javier Nóbrega, il “mago dei mille volti delle murgas “.

Si attende, quindi, il conto alla rovescia per la presentazione prevista per il prossimo settembre.

Claudia Di Tomassi