La V Maratona Urbana si terrà nella cittadina il prossimo 22 giugno e le iscrizioni sono già aperte fino al 9 giugno.

Tre le categorie in gara: la 10 km Clinica del Pie Luengo, la 5 km Campionato delle Canarie Naviera Armas e la II gara Infantile Solidale Hotel Vallemar

L’Ayuntamiento di Puerto de la Cruz ha presentato la quinta edizione della Maratona Urbana cittadina.

Quest’anno la competizione sportiva fa un salto di qualità e ospita per la prima volta nel nord dell’isola il Campionato delle Canarie sulla distanza di 5 km.

L’evento sportivo organizzato da Club Atletas 97 del Piè Luengo e il Dipartimento allo sport si terrà il 22 giugno alle 20.

Le iscrizioni per le tre diverse specialità sono aperte da venerdì 22 marzo al 9 giugno. Il negozio Intersport e la pagina web gesportcanarias.com sono i due punti dove gli atleti possono formalizzare l’iscrizione.


Alla presentazione dell’evento erano presenti il sindaco di Puerto de la Cruz Lope Afonso e il consigliere allo sport Javier Gonzalez, il rappresentante del Club Atletas 97 Clinica del Pie Luengo, Norberto Lopez, il rappresentante di Naviera Armas, di Hotel Vallemar e la Fundacion Niños con Cáncer Pequeño Valiente.

Il sindaco ha espresso la sua soddisfazione per una competizione, la quinta consecutiva, che, grazie alla partecipazione degli atleti e al lavoro svolto, cresce e si consolida come evento sportivo di punta nella cittadina.

Il consigliere Gonzalez ha sottolineato da parte sua l’importanza di un evento che unisce solidarietà, sport e turismo e che per la prima volta ospiterà il Campionato delle Canarie.

Altrettanto entusiasta Norberto Lopez che ha sottolineato come, senza l’appoggio fondamentale dell’Ayuntamiento, la competizione non sarebbe stata possibile.

Il percorso della V Maratona Urbana, approvato dalla Reale Federazione Spagnola di Atletica è di 2,5 km e partirà da Plaza del Charco fino a Calle Santo Domingo, lungo Calle San Juan, Augustin de Betancourt per tornare di nuovo a Calle Santo Domingo fino a Plaza de Europa.

Da lì si girerà a sinistra fino a Calle Mequinez e da quest’ultima verso Calle San Felipe per tornare a Plaza del Charco dove è previsto il traguardo.

I corridori che gareggiano per i 5 km dovranno compiere il percorso due volte, e quattro volte chi gareggia per i 10 km, in un tempo di 45 minuti per i 5 km e di un’ora e mezza per i 10 km.

Lo scorso anno gareggiarono circa 500 atleti adulti e 150 bambini, sia stranieri che canari.

Ricordiamo tra gli atleti locali che sono saliti sul podio nel 2018, Fran Galindo, del club Disa HTS Triatlón, Ayoze Perez, del Club de Atletismo Trivalle Güimar, Amada Sánchez del Club Vallivana e Irene Lorenzo del Club Atletismo Orotava.

L’edizione del 2019 della II Carrera Solidaria Hotel Vallemar prevede che i fondi raccolti dalle iscrizioni e dai dorsali sia donato alla Fundación Niños con Cáncer Pequeño Valiente.

Redazione