Bentornati, Dobbiamo proprio muoverci un po’, noi con l’età importante.

Eccoci qui, belli pronti per una sgambatina tutta in piano, ma interessante.

Da Los Abrigos a El Medano, un giro da fare anche con scarpe leggere, ma sempre con scorta di acqua.

Magari un asciugamano nello zaino non guasta, servirà senz’altro.

Parcheggiamo a Los Abrigos.

E visto che anche l’occhio vuole la sua parte, scendiamo lungo il porto e con 4 gradini saliamo sulla strada superiore che costeggia il mare, dopo circa 300 mt. ci troviamo sulla strada principale, passando il ponte prendiamo il sentiero in sterrato che segue il mare, ora è tutto un susseguirsi di bellissimi scorci e luoghi appartati per un buon bagno nelle piccole piscine naturali, unica nota la presenza di parecchi abitanti di cuevas e di roulottes approssimative, ma tutto fa parte del “Folclore”.


Dopo circa un Km e mezzo raggiungiamo la prima spiaggia Playa La Mareta.

Una sostina e via.

Dopo circa 400 mt. una spiaggia, un po’ più grande della precedente Playa del Horno, caratteristicamente delimitata da una grossa bananera, che offre ridosso a parecchie casupole presumibilmente adibite a case vacanza.

Proseguiamo costeggiando la Platanera arriviamo al clou, si apre davanti a noi una delle più belle spiagge del sud. La mitica Spiaggia de la Tejita, spiaggia per tutti i gusti dai più classici a quelli naturisti.

Sfondo impressionante della Montaña Roja.

Leviamo le scarpe e raggiungiamo, non dopo aver bevuto una cosina al Chiringhito Pirata, il fondo della spiaggia ai piedi della montagna, da lì saliamo leggermente e seguiamo a vista i vari sentieri mantenendo la montagna sulla dx, dopo circa un chilometro raggiungiamo la prima spiaggia della nostra destinazione,  proseguiamo ed entriamo nella caratteristica cittadina di El Mèdano  negozi, localini, gente, ma tutto gradevole, raggiunta la piazza vicino al molo cerchiamo un taxi per tornare a Los Abrigos, abbiamo dato per la nostra età.

Sono 7,5 km da farsi in tutta tranquillità, in compagnia del traffico aereo al Reina Sofia, noi lo abbiamo fatto un pomeriggio in 4 o 5 orette fermandoci per il bagnetto ristoratore.

Se potete non perdetevi il tramonto infuocato sulla Montaña Roja.

Riposiamoci e non impigriamoci, fra qualche giorno riprendiamo le nostre belle attività.

Rodolfo Rodolfi

Link per il percorso

https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/los-abrigos-el-medano-32832118