More

    Nuova area terminal e più parcheggi per l’aeroporto di Tenerife Sur

    Luce verde per la nuova area terminal dell’aeroporto di Tenerife Sur, e per l’espansione e il miglioramento delle aree di parcheggio; Aena, con un budget pari a 62,4 milioni di euro, ha finalmente deliberato la costruzione di un edificio di congiunzione tra gli attuali terminal 1 e terminal 2, la riorganizzazione di tutti i sistemi di controllo e di imbarco dei passeggeri e l’aumento dei parcheggi a disposizione.

    In particolare le opere relative alla nuova area terminal sono state aggiudicate per un importo pari a 53.993.338 euro, con un tempo di esecuzione stimato di 23 mesi con inizio lavori ad aprile del 2019.

    Il nuovo edificio offrirà ai passeggeri 14.000 metri quadrati di superficie utile che, insieme con l’apertura del terminal 2, rappresenterà un incremento del 50% della superficie attuale a disposizione; all’interno sarà ospitato un moderno sistema di controllo di sicurezza che permetterà l’esecuzione delle procedure di imbarco su un unico livello centralizzato, dotato di due ampie aree di fatturazione laterali nei terminal T1 e T2.

    Conseguentemente l’attuale T1 adatterà il flusso di uscita dei passeggeri, espandendo nel contempo l’offerta commerciale.

    Il nuovo edificio sarà inoltre dotato di due nuovi ponti di imbarco e tutta l’area esterna al terminal sarà riorganizzata secondo la nuova configurazione.

    Riguardo invece all’ampliamento e al miglioramento dei parcheggi aeroportuali, si prevede innanzitutto un incremento di 1.500 posti destinati al personale dell’aeroporto, opera la cui esecuzione è stata stimata in 17 mesi con inizio nel 2020 e per un importo complessivo di 8.497.826 euro.

    Le azioni principali di concentreranno sul parcheggio dei dipendenti P4 e sull’area annessa per il Rent a Car; sarà quindi realizzata una nuova area su quella già esistente, che dovrebbe generare 827 nuovi posti, tra i quali 22 con ricarica elettrica, 13 per persone con mobili ridotta e 16 per motocicli.

    Un nuovo impianto verrà installato nel parcheggio P5-TC2, che raddoppierà i posti disponibili portandoli a 122 per i veicoli e a due in più per i motocicli.


    Nel P5-TC1 la struttura attuale verrà demolita e sostituita da una nuova con caratteristiche simili a quella del parcheggio P5-TC2; infine sarà realizzata una passerella pedonale coperta e adeguatamente illuminata per il collegamento tra i parcheggi P4 e P1.

    Al fine di minimizzare i disagi durante i lavori, è stata pianificata la preparazione di un parcheggio temporaneo.

    Tutte queste opere, insieme a quelle già completate negli ultimi anni, significheranno un importante salto di modernità e di qualità in un aeroporto che ha già ottenuto una elevata valutazione da parte dei suoi clienti; AENA con queste misure mostra il suo fermo impegno a promuovere il turismo dell’isola, sia nell’aeroporto di Tenerife Sur che in quello di Tenerife Norte.

    L’investimento totale tra aree terminal, parcheggi e migliorie in generale programmate nel periodo 2017-2012 è pari a 140 milioni di euro.

    dalla Redazione

     

     

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati