More

    Tenerife, in arrivo 24 nuovi punti wifi gratuiti

    Il Cabildo di Tenerife ha annunciato l’intenzione di espandere il wifi gratuito al fine di coprire le aree più frequentate dell’isola; attualmente la Corporación insular conta di 37 punti wifi ad Arona, Adeje, Puerto de la Cruz e Santiago del Teide, ma presto verranno integrati da altre 19 aree di interesse turistico, quale quella del Teide e dei Parchi Rurali di Anaga e Teno, e da 5 situate negli interscambi di Titsa.

    La decisione, presa durante l’ultima sessione del consiglio direttivo alla presenza di Carlos Alonso, rientra nelle iniziative dell’area Tenerife 2030, avviata in modo coordinato con il dipartimento del turismo a partire dallo scorso anno con i primi punti wifi pilota.

    Nella sezione della Cooperazione Municipale il consiglio di Gobierno ha approvato il progetto della prima fase di miglioria della rete di approvvigionamento di Santa Catalina, a La Guancha, per un budget complessivo pari a 520.359 euro, così come sono stati assegnati i lavori delle opere dei collettori generali di Santa Cruz, inclusi a loro volta nel Plan 2014-2017 per un investimento pari a 1,6 milioni di euro.

    All’interno del dipartimento dello Sport, è stato approvato un investimento di 561.000 euro per le società sportive che partecipano a categorie assolute di competizioni ufficiali non professionistiche durante la stagione 2018-2019; scopo dell’aiuto è quello di fornire ai club un supporto che vada a coprire parte delle spese sostenute per la partecipazione alle suddette competizioni.

    Inoltre è stato approvato un ulteriore budget pari a 68.700 euro a copertura delle spese di viaggio di oltre mezzo migliaio di atleti che hanno partecipato a gare svoltesi fuori Tenerife nei mesi di maggio e di giugno.

    Infine 236.000 euro sono stati approvati per la fornitura di attrezzature sportive nella piscina di La Guancha.

    Dopo i punti wifi, le infrastrutture per il rifornimento idrico e il supporto allo sport, il Gobierno ha deliberato l’autorizzazione a mettere a disposizione 420.000 euro per la realizzazione di 28 festival culturali e artistici durante l’anno in corso, organizzati da enti senza fini di lucro e ayuntamientos.

    Anche questa iniziativa rientra nell’area Tenerife 2030 e mira a promuovere la creatività nonché a favorire la generazione di nuovi posti di lavoro legati al settore.


    Nell’ambito di agricoltura, allevamento e pesca, il consiglio ha approvato 2 nuovi progetti per migliorare e pavimentare diverse strade rurali, quali il camino de Carrasco, nel comune di Puerto de La Cruz, e il camino rural Casa de la Teja, a El Tanque, per un investimento rispettivamente di 66.958 euro e 154.486 euro.

    Alberto Moroni

    10 anni di successi grazie alla fiducia dei nostri sponsor e di tutti gli affezionati lettori

    Articoli correlati