Diario di un difensore dell’ordine

Questo mese il settore della sicurezza privata ha avuto un ruolo di primo piano.

In un hotel del sud dell’isola di Tenerife vari clienti avvisano che è in corso una forte discussione in una delle stanze.

Il vigilante facendosi aprire la porta si trova davanti due signore che piangono e un ragazzo di 24 anni che minaccia di buttarsi dalla terrazza con intenzione di suicidarsi.

Sporgendosi eccessivamente perde l’equilibrio e cade nella terrazza della stanza sottostante.

Il vigilante dà l’avviso alla polizia e scende alla stanza di sotto dove il giovane pur con varie contusioni sta riprovando a lanciarsi nel vuoto.

Il vigilante con non poche difficoltà riesce a trattenere il cliente fino all’arrivo delle forze dell’ordine che si vedono obbligati a far uso della forza per detenerlo e trasferirlo in un centro ospedaliero per una visita psichiatrica.

In un altro hotel del sud di Tenerife un giovane inglese si lancia nella piscina e sembrerebbe che, dovuto a uno shock termico, venga colpito da un attacco epilettico con conseguente perdita di coscienza.

Subito intervengono i bagnini per portare il giovane fuori dall’acqua mentre il vigilante nel ricevere la comunicazione attiva il protocollo del caso chiedendo l’intervento di una ambulanza attrezzata, assistendo il cliente, allontanando la folla di curiosi fino all’arrivo dei soccorsi.


A questo punto dà il passo ai mezzi di soccorso e aiuta nelle operazioni di trasferimento del paziente dal bordo piscina all’ambulanza.

Anche in questo caso l’intervento del vigilante e dei bagnini hanno salvato la vita del turista che si trova ancora ricoverato ma stabile.

A Gran Canaria un vigilante di un centro commerciale identifica comportamenti sospettosi di un uomo di 76 anni mentre si recava al bagno intorno alle 23:00 accompagnato da un minorenne.

Subito avvisa i compagni che all’entrare scoprono l’anziano con i pantaloni abbassati e il membro eretto.

Il giovane in lacrime si divincola e fugge, mentre l’adulto viene arrestato e consegnato alla polizia per un delitto di abuso sessuale a un minore.

La sicurezza privata spesso viene considerata poco utile grazie alla cattiva pubblicità che riceve dai mezzi di comunicazione e dalla rappresentazione negativa dei film e serie.

Questi episodi però mettono in luce la reale importanza di questo settore e quanto sia fondamentale per la protezione delle persone.