Il Ministero del Turismo concede mezzo milione di euro per i lavori al “balneario” di San Andrés y Sauces

Il Ministero Regionale del Turismo, Industria e Commercio del Governo delle Canarie ha concesso una sovvenzione di 500.000 euro al Comune di San Andrés y Sauces che darà un nuovo impulso al progetto di costruzione di un centro urbano termale e socio-sportivo in questo comune dell’isola di La Palma, che includerà servizi termali con aree spa e benessere per i residenti che i visitatori, fornendo così uno spazio per il turismo del benessere.

L’assessore della zona, Yaiza Castilla, sottolinea che con questa sovvenzione il governo vuole dare un nuovo impulso a questo ambizioso progetto sociale e turistico promosso dal municipio, e per il quale il consiglio ha già eseguito lavori per un valore di due milioni di euro.

“Il Ministero regionale è impegnato nel turismo di qualità e, a tal fine, non c’è niente di meglio che sostenere progetti come questo, che aggiungono all’offerta turistica di La Palma attraverso servizi innovativi adattati alle esigenze degli utenti”, ha detto.

Per Castilla, il completamento di questo progetto “sarà essenziale per attrarre un profilo turistico che cerca la tranquillità, per sentirsi bene con se stessi e per fruire di opzioni alternative di svago lontano dal turismo di massa”.

Il sindaco di San Andrés y Sauces, Francisco Paz, ha difeso l’espansione di questo grande progetto di terme sportive urbane “in un comune in cui aspiriamo a consolidare un’offerta di svago sano in un modello di sviluppo in cui l’attenzione alle persone è una priorità, non solo attraverso servizi essenziali per bambini e anziani, ma con un’offerta di risorse pubbliche e infrastrutture associate alla salute e al benessere della popolazione in generale”.

Paz ha spiegato che, “anche se stiamo lavorando da anni alla realizzazione di un grande centro sociale e sportivo per gli abitanti di San Andrés y Sauces, questa implementazione dei servizi come spa urbana arricchisce sostanzialmente il progetto, dandoci la possibilità di essere parte dell’offerta turistica di salute, benessere e relax, il tutto in un ambiente naturale privilegiato”.

Il progetto per la realizzazione del centro termale e socio-sportivo, finanziato con 500.000 euro da Turismo de Canarias, comprende lavori di muratura, impermeabilizzazione e isolamento, pavimentazione e gradini, carpenteria, fabbro e vetrate, tra gli altri.

Il lavoro è il completamento delle azioni già svolte nelle fasi precedenti corrispondenti ai lavori di sterro, allo scavo del sito e alla formazione della piattaforma anteriore, al drenaggio nella parte posteriore dei muri di sostegno perimetrali, a uno studio geotecnico e alla struttura dell’edificio.


Il Comune di San Andrés y Sauces ha iniziato l’esecuzione di questo grande progetto di svago sano nell’ottobre 2020.

Ora, grazie a questa sovvenzione del governo delle Canarie, si spera di dare l’impulso necessario affinché residenti e visitatori possano sfruttare un’opzione alternativa per il tempo libero nella città di La Palma.

Questo finanziamento è incluso nel Piano Strategico di Sovvenzione 2020-2022 della Direzione Generale delle Infrastrutture Turistiche e il termine per l’esecuzione dei lavori nell’ambito di questa sovvenzione terminerà il 31 dicembre 2023.

Alberto Moroni