More

    El Teide e le alture di Tenerife rinnovano la loro certificazione Starlight

    El Teide e le alture di Tenerife rinnovano la loro certificazione Starlight per l’eccellente qualità dei loro cieli

    L’isola si è affermata come una destinazione eccezionale per l’astro-turismo.

    La Fondazione Starlight ha rinnovato le certificazioni del Parco Nazionale del Teide e delle cime di Tenerife come Destinazione Turistica Starlight e Riserva Starlight, rispettivamente, che avalla la qualità del cielo di Tenerife per l’osservazione delle stelle e il suo posizionamento come destinazione di astro-turismo in Europa.

    Entrambe le certificazioni dureranno fino al 2025, quando avrà luogo una nuova valutazione.

    Il presidente del Cabildo, Pedro Martín, sottolinea che l’ottenimento di questo rinnovo certifica che “sia il Parco Nazionale del Teide che le cime dell’isola continuano a mantenere le qualità e l’eccellente qualità che li hanno portati ad ottenere le prime certificazioni come luoghi per l’osservazione delle stelle”.

    Martín sottolinea “la soddisfazione di aver soddisfatto gli esigenti parametri stabiliti dalla Fondazione Starlight” e assicura che l’isola “si è consolidata come una destinazione eccezionale per l’astro-turismo”.


    Martín spiega che nel caso del Teide, la sua dichiarazione come Destinazione Turistica Starlight riconosce le sue qualità per la contemplazione del cielo stellato e la pratica di attività turistiche basate su questa risorsa.

    La certificazione copre il Parco Nazionale del Teide, la zona dell’Osservatorio di Izaña e le sue strutture scientifiche, e la zona di El Portillo.

    Lo status di Riserva Starlight delle Cumbres de Tenerife, con il suo nucleo nel Parco Nazionale del Teide e un’area adiacente delimitata dalla Corona Forestale, implica l’esistenza di un impegno per la difesa della qualità del cielo notturno e l’accesso alla luce delle stelle in cui le condizioni di illuminazione naturale e chiarezza rimangono intatte.

    In questo senso, la Direttrice insulare del Turismo del Cabildo, Laura Castro, afferma che questi riconoscimenti, “oltre a sostenere il lavoro realizzato finora, ci incoraggiano a continuare a fare progressi nel mantenimento di questa qualità, e a proseguire nel cammino di impegno per la sostenibilità, al quale noi di Tenerife Turismo e l’Istituzione insulare siamo tanto impegnati”.

    Castro sottolinea che nel rapporto di rinnovamento, la Fondazione Starlight valorizza “lo sforzo e il lavoro che il Cabildo di Tenerife sta facendo negli ultimi anni”, così come quello dei comuni e delle parti interessate coinvolte per migliorare il cielo della Riserva Cumbres de Tenerife Starlight (RS) e El Teide Starlight destinazione turistica (DTS)”.

    L’amministratore delegato di Turismo de Tenerife, David Pérez, aggiunge che l’isola si “distingue” da anni come destinazione per l’osservazione del cielo.

    Sottolinea i telescopi dell’Instituto de Astrofísica de Canarias e le certificazioni Starlight detenute anche da La Matanza de Acentejo, alcune strutture ricettive dell’isola e il Camino Barranco de Badajoz Starlight Park, “l’unico parco con questo tipo di certificazione nelle isole Canarie, e uno degli otto al mondo, che ha ottenuto il riconoscimento Starlight 2020 per l’educazione e la diffusione dell’astronomia”.

    Bina Bianchini

     

    Articoli correlati