Tre aziende unite in un unico obbiettivo, migliorare la qualità di vita a 360 gradi.

Prosegue spedito il lavoro delle aziende Blu gold, Ramarei, Gold solution a Tenerife.

La serietà e la professionalità che li contraddistingue hanno generato consensi e approvazione nella rigogliosa Tenerife.

Una famiglia che si allarga, facendo salire a bordo consulenti del benessere, canari, specializzati nel  servizio di depurazione delle acque.

Tutti uniti nell’obiettivo di apportare migliorie all’ecosistema.

Un team specializzato e sempre aggiornato per offrire il miglior servizio sul mercato nel settore della Depurazione dell’acqua.


Una squadra che ha sposato la causa della risoluzione al problema dell’inquinamento ambientale, creando i mezzi che possano garantire lo smaltimento dei rifiuti solidi e organici.

Avvalendosi di laboratori di analisi certificati dalla sanità italiana sono in grado di evidenziare qualsiasi tipo di problematica e fornire tempestivamente la soluzione più adatta.

Sono davvero tantissimi i progetti che verranno sviluppati sull’isola, tra i quali la creazione di una fabbrica in loco.

La soddisfazione della gente che ha già constatato l’efficacia e la validità dei sistemi di depurazione è la spinta per queste tre aziende ad investire in maniera decisa ed espansiva sul territorio delle isole Canarie.

La gioia più grande è essere considerati dagli abitanti del posto, il punto di riferimento per le migliorie nel settore ambientale e salutare, poiché i sistemi di depurazione d’acqua abbattono il consumo della plastica, riducono la fatica del peso delle confezioni da acquistare, e permettono di utilizzare l’acqua a fini alimentari.

Le aziende hanno iniziato corsi di formazione, sostenuti da professionisti del settore, per divulgare le proprie competenze al fine di formare e aggiornare costantemente tutti i consulenti.

Si punta ad un’espansione a macchia d’olio per permettere agli interessati di poter usufruire di un servizio il cui fiore all’occhiello è la serietà, la professionalità e il rispetto.

Luana Reina