Quanti di voi conoscono le famose piattaforme di uso mondiale per prenotare le vacanze (Booking, Airbnb, Homeaway eccetera)?

Vedo spesso molto entusiasmo e richieste di info che vi  infoiate  subito per annunci alla cieca.

Costume  a mio avviso molto pericoloso… specialmente per chi addirittura scrive lui che “valuta proposte”!!!

Vi prego, sinceratevi sempre,  prima di tutto che la struttura esiste e lo potrete fare solo trovandola in queste piattaforme.

Ora mi inimicherò molti, ma davvero volete affidare le vostre meritate ferie ed i vostri strasudati soldi a perfetti sconosciuti senza un minimo di indagine preventiva?

Siccome poi al 99% tornerete a lamentarvi di qualche disguido, delusione, caparra, malfunzionamento o addirittura della fregatura presa, vi dico che se fate una semplice simulazione troverete sicuro qualcosa che vi piace.


Ecco un esempio dal 4 all’11 luglio di una parte dell’isola di Tenerife. (Fonte Booking).

Arona 260 strutture trovate; Adeje 739; Guia de Isora 31; Alcalà 27; Playa San Juan 27; Santiago del Teide 24; Puerto Santiago 189. (NdR ricerca fatta all’inizio di giugno)

All’interno ci sono anche hotel, ostelli, pensioni, case rurali, alcuni ripetuti sia sulla provincia che nella cittadina, altri no.

Veramente prezzi e dotazioni per tutte le tasche.

Avrete:

-Descrizione e piantina con mappa abbastanza precisa o addirittura indirizzo esatto della casa (con 5 minuti di street view lo capite subito se affacciate  sull’autopista o se sotto la camera da letto avrete le canne fumarie di un ristorante indiano!).

-Distanze per la spiaggia, punti di interesse, le dotazioni della casa, se l’arredamento è nuovo  tarlato, se la blatta è inclusa o pagando un extra!

-Varie opzioni sulla cancellazione gratuita fino ad un tot di giorni prima (a discrezione dell’host)

-Sconti per soggiorni prolungati, prenotazioni anticipate o per i last minute (a discrezione dell’host).

-Tariffe speciali sempre per gli iscritti ed affiliati al portale che hanno garantiti prezzi inferiori tipo carta fedeltà anche su tariffe già scontate.

-Poter leggere i commenti (reali e non di parenti o amici) di altri clienti precedenti, che saranno spietati ve lo assicuro!

-Sicurezza che la struttura abbia la licenza per poter affittare (la troverete in chiaro) che paga le tasse e che sia in regola in generale perché ci sono dei requisisti per far parte di questi portali.

-I soldi arrivano al proprietario solo a fine soggiorno (e non sono immediati).

-Se la struttura per qualche motivo non soddisfa affatto le aspettative, loro devono (ed in genere lo fanno), trovare in modo celere una soluzione alternativa nella stessa zona.

Scelta della fascia oraria in cui arriverete o ripartirete con la possibilità di chiedere modifiche per vostre esigenze, con un semplice messaggio al proprietario.

Ora mi spiegate per cortesia questa voglia immensa di andarvi a fidare di Pinco Pallino?

Tutti pensano al pesce, ma ho imparato subito che qui i “polli” sono una carne molto apprezzata!!!

Morena Del Raso