Archivi

Meta

Sponsor

Il sondaggio

Hai scelto Tenerife per

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Giornata storica per l’eolico in Spagna, prima turbina in mare

Si chiama Elisa ed è la prima turbina che verrà posizionata in mare sulla Plataforma Oceánica delle Canarie per produrre 5 MegaWatt che una linea elettrica sottomarina a 36kV trasferirà in rete grazie alla collaborazione con Acciona Energía. La turbina, di proprietà Siemens Gamesa, rientra nell’innovativo progetto di Plocan, un ente finanziato dalla UE che ha …

[continua …]

Tigaiga, primo hotel in Spagna con sistema di autocompostaggio

L’hotel di Puerto de la Cruz in assoluto il più ecologico del Paese Tigaiga, a Puerto de la Cruz, sarà in assoluto il primo hotel di tutta la Spagna che implementerà un sistema di autocompostaggio che consentirà di compostare in tempi rapidi circa 70kg di materia organica al giorno. L’impegno profuso dall’Ayuntamiento di Puerto per promuovere la …

[continua …]

Duemila apparecchi LED contribuiranno a ridurre i consumi del 60%

Il Consiglio comunale di Puerto de la Cruz sottolinea che il nuovo contratto di servizi energetici contribuisce a ridurre i consumi e l’inquinamento. Cinque mesi del contratto di servizi energetici recentemente approvato a Puerto de la Cruz hanno già permesso la sostituzione di oltre 2.000 apparecchi di illuminazione obsoleti con l’ultima generazione di LED. Secondo …

[continua …]

Qualità dell’aria alle Canarie, pagella pessima

È una pessima pagella, quella riferita alla qualità dell’aria alle Canarie e in tutta la Spagna, relativa al 2017, con dati che evidenziano come il 97% della popolazione spagnola abbia respirato aria contaminata, pari a 45 milioni di persone, e che l’88% del territorio nazionale sia stato esposto a livelli di inquinamento nocivi. Lo studio da …

[continua …]

Livelli allarmanti di plastica sulla costa sud orientale di Tenerife

Pare che la plastica sia diventata la firma, vergognosa, dell’uomo sulla Terra: isole di plastica vagano negli oceani, balene muoiono mangiandone tonnellate, tartarughe crescono inglobando bottigliette vuote e sui fondali marini appaiono le prime dune di gomme di automobili. Il problema è mondiale e anche le Canarie pagano un caro prezzo per l’esorbitante rilascio in natura …

[continua …]

da Ciao Tenerife

      il nuovo numero del LEGGO TENERIFE é in distribuzione su tutta l [...]

Incantevole agriturismo composto da piccole casette rustiche attorniat [...]

Abbiamo elaborato questo suggestivo tour che “sorvola” tutte le spiagg [...]

Per Chopper e per i suoi amici é stato un giorno indimenticabile [...]

Ecco una galleria fotografica della costa di Tenerife sud dalla postaz [...]

L’anno scorso, il periodico Leggo Tenerife con il quale collaboriamo, [...]

Questa mattina Los Cristianos si presentava cosí. Dalla prossima setti [...]

Solo 30 anni fa’ era un deserto di pietra vulcanica. Ecco il punto di [...]