More

    Il Turismo estende la copertura per i visitatori in caso di infezione da covid

    Il dipartimento regionale rinnova l’assicurazione con AXA mentre un nuovo contratto per questa eventualità viene messo in gara.

    Il governo delle Isole Canarie ha esteso l’accordo che ha firmato un anno fa con un assicuratore per fornire una copertura di viaggio per i turisti colpiti dal covid-19 durante il loro soggiorno nell’arcipelago.

    Le isole Canarie sono state la prima comunità autonoma a offrire un’assicurazione per i turisti che non sapevano di essere infettati dal covid quando si imbarcavano per il loro viaggio o per quelli che si sono infettati durante il loro soggiorno nelle isole.

    La polizza include le spese mediche, il rimpatrio e un’estensione del soggiorno nelle Isole Canarie in modo che i visitatori possano completare il periodo di quarantena.

    Il Dipartimento del Turismo ha rinnovato la polizza di assicurazione con AXA, mentre un nuovo contratto viene messo in gara, che è già stato pubblicato sulla piattaforma di appalti pubblici e nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, secondo un comunicato stampa.

    “I nostri visitatori non saranno lasciati senza protezione in nessun momento.


    Dall’inizio della pandemia, abbiamo fatto uno sforzo per trasmettere e consolidare l’immagine di sicurezza della nostra destinazione, e continuiamo a lavorare su di esso ogni giorno”, ha detto l’assessore al turismo, Yaiza Castilla.

    “Il nostro obiettivo è quello di rafforzare la reputazione dell’Arcipelago come destinazione turistica sicura, e allo stesso tempo proiettare a livello internazionale un rafforzamento di questa realtà, che è sempre stata una delle nostre maggiori risorse”, ha sottolineato.

    Il governo delle Canarie ricorda che all’epoca, insieme all’Organizzazione Mondiale del Turismo, organizzò un viaggio per convalidare la sicurezza della destinazione; e propose anche la strategia del “test prima del viaggio” per riattivare i flussi turistici in modo sicuro, che alla fine si sarebbe imposta nell’Unione Europea.

    Le Isole Canarie sono state pioniere nella stesura del decreto che impone ai turisti di presentare un test covid negativo quando soggiornano in uno stabilimento.

     

    Articoli correlati